Rapporti annuali Reward Foundation

Relazione annuale

The Reward Foundation è stata fondata come organizzazione scozzese di beneficenza incorporata su 23 June 2014. Siamo registrati beneficenza SC044948 con l'Office of the Scottish Charity Regulator, OSCR. Il nostro periodo di rendicontazione finanziaria va da luglio a giugno di ogni anno. In questa pagina pubblichiamo un estratto del rapporto annuale per ogni anno. Il set completo di account più recente è disponibile su Sito Web OSCR in una forma redatta.

Rapporto annuale 2019-20

Il nostro lavoro si è concentrato in diverse aree:

  • Migliorare la redditività finanziaria dell'ente di beneficenza richiedendo sovvenzioni e creando nuove aree di scambi commerciali.
  • Sviluppare relazioni con potenziali collaboratori in Scozia e nel mondo attraverso il networking.
  • Ampliare il nostro programma di insegnamento per le scuole utilizzando il modello scientifico dei circuiti di ricompensa del cervello e come interagisce con l'ambiente.
  • Costruire un profilo nazionale e internazionale per rendere la FR un'organizzazione credibile di riferimento per le persone e le organizzazioni che necessitano di supporto nel campo dei danni causati dalla pornografia su Internet come un modo per promuovere la comprensione da parte del pubblico della costruzione della resilienza allo stress.
  • Avviare una transizione per aumentare la nostra portata e il nostro impatto spostando gradualmente il fulcro dei nostri servizi. Stiamo passando da un modello di consegna faccia a faccia a un modello che utilizza moderne tecnologie di comunicazione.
  • Estendere la nostra presenza sul web e sui social media per costruire il nostro marchio tra il pubblico in Scozia e in tutto il mondo.
  • Intraprendere attività di formazione e sviluppo per aumentare i livelli di abilità del team della FR. Ciò garantirebbe che possano fornire questi diversi flussi di lavoro.
Traguardi principali
  • Abbiamo nuovamente raddoppiato il nostro reddito lordo a un nuovo massimo di £ 124,066. Abbiamo ottenuto una serie di sovvenzioni strategiche, inclusa la più grande fino ad oggi.
  • La FR ha mantenuto la sua presenza pubblica nei settori dell'educazione sessuale, della protezione online e della sensibilizzazione ai danni da pornografia, partecipando a 7 conferenze ed eventi in Scozia (anno precedente 10), 2 in Inghilterra (anno precedente 5) e uno negli Stati Uniti.
  • Durante l'anno abbiamo lavorato con oltre 775 persone (anno precedente 1,830) di persona. Abbiamo erogato circa 1,736 ore / persona di comunicazione e formazione, in leggero calo rispetto alle 2,000 ore dello scorso anno.
  • Da marzo 2020 le operazioni della Reward Foundation sono state rallentate o modificate dalla pandemia. Un invito a parlare a una conferenza infermieristica sulla violenza domestica in Svezia è stato annullato. Sono andati persi anche diversi altri impegni di conversazione e insegnamento.
  • Il reddito di negoziazione è stato soppresso dalla pandemia, sebbene questo sia stato compensato dal sostegno del Third Sector Resilience Fund del governo scozzese.
  • In tre giorni a giugno 2020 abbiamo organizzato la prima conferenza virtuale internazionale sulla verifica dell'età a cui hanno partecipato 160 delegati provenienti da 29 paesi. Questo è stato originariamente pianificato come un evento faccia a faccia e ha dovuto essere rimodellato a causa delle restrizioni di Covid.
  • Sul nostro sito web www.rewardfoundation.org, il numero di visitatori unici è salito a 175,774 (57,274 anno precedente) e il numero di pagine visualizzate ha raggiunto 323,765 (da 168,600).
  • Per Twitter nel periodo da luglio 2019 a giugno 2020 abbiamo ottenuto 161,000 impressioni su tweet, leggermente in calo rispetto alle 195,000 dell'anno precedente.
  • Sul nostro canale YouTube (https://www.youtube.com/channel/UC1-mihcAj9mf-nJKLWiT5KA) il numero totale di visualizzazioni di video è passato da 3,199 nel 2018-19 a 9,929. La spinta più grande è arrivata dalla clip che abbiamo concesso in licenza dalla Nuova Zelanda in cui il dottor Don Hilton spiega l'impatto del porno sul cervello.
Altre realizzazioni
  • Nell'anno abbiamo pubblicato 14 post sul blog riguardanti le attività della FR e le ultime storie sull'impatto della pornografia su Internet nella società. Avevamo due articoli pubblicati su riviste con revisione paritaria, rispetto a uno dell'anno scorso.
  • Durante l'anno la TRF ha continuato a comparire sui media, apparendo in 5 articoli di giornale nel Regno Unito ea livello internazionale (anno precedente 12). Abbiamo partecipato a un'intervista radiofonica (prima era 6) e abbiamo ottenuto una copertura di attualità sostanziale su The Nine su BBC Scotland TV.
  • Mary Sharpe ha concluso il suo ruolo di presidente del Comitato per le pubbliche relazioni e l'advocacy presso la Society for the Advancement of Sexual Health (SASH) negli Stati Uniti. Si è concluso anche il suo mandato quadriennale come membro del consiglio di amministrazione della SASH.
  • Da gennaio 2020 a maggio 2020 Mary Sharpe è stata Visiting Scholar presso il Lucy Cavendish College, l'Università di Cambridge.
  • La Reward Foundation ha contribuito in risposta al processo di creazione del sondaggio NATSAL-4 National Survey of Sexual Atitudes and Lifestyles.
  • Per il terzo anno consecutivo abbiamo mantenuto l'accreditamento del Royal College of General Practitioners per offrire corsi di un giorno agli operatori sanitari come parte dei loro programmi di sviluppo professionale continuo. I seminari sullo sviluppo professionale continuo sono stati tenuti in 9 città del Regno Unito (da 5) e una volta nella Repubblica d'Irlanda. Altri due workshop sullo sviluppo professionale continuo sono stati presentati a professionisti negli Stati Uniti.
  • La FR ha continuato a fornire formazione di sensibilizzazione sui danni alla pornografia su Internet a scuole, professionisti e pubblico in generale. Il programma di creazione di piani di lezione sulla pornografia e il sexting da utilizzare nelle scuole è entrato nelle sue fasi finali, con prove in diverse scuole. I primi piani di lezione sono stati messi in vendita nel negozio TES.com proprio alla fine dell'anno.
Strutture e servizi donati

Abbiamo donato un totale di 597 ore di formazione gratuita a un totale di 319 persone. Questo è stato sostanzialmente maggiore del totale di 230 ore dello scorso anno, anche se il numero di destinatari è sceso da 453 persone. Il cambiamento riflette due transizioni collegate all'interno dell'ente di beneficenza. In primo luogo, siamo stati in grado di addebitare una parte maggiore della formazione fornita a professionisti e scuole, migliorando così il nostro flusso di cassa. Siamo stati in grado di farlo, almeno in parte, perché i materiali che erano in fase di sviluppo l'anno precedente sono stati ora provati e testati, rendendoli prodotti commercialmente validi.

In secondo luogo, abbiamo aumentato la quantità di informazioni gratuite diffuse attraverso la nostra sostanziale crescita del pubblico raggiunto in Scozia e nel mondo dal nostro sito web e attraverso i social media. La conferenza virtuale sulla verifica dell'età è stata particolarmente efficace nel consentirci di raggiungere un nuovo pubblico.

Abbiamo pubblicato articoli con revisione paritaria nel "Rivista internazionale di ricerca ambientale e salute pubblica" e 'Aggressione sessuale e compulsività '. Questi documenti hanno il potenziale per aiutare a guidare la ricerca sulla pornografia in tutto il mondo nel prossimo decennio. La Guida gratuita per i genitori alla pornografia su Internet lanciata nel 2018-19 è cresciuta da 4 a 8 pagine, ottenendo ulteriori informazioni importanti nelle mani dei genitori che gestiscono situazioni stressanti con i loro figli.

Rapporto annuale 2018-19

Il nostro lavoro è stato focalizzato in diverse aree

  • Migliorare la sostenibilità finanziaria dell'ente benefico richiedendo sovvenzioni ed estendendo il commercio commerciale
  • Sviluppare relazioni con potenziali collaboratori in Scozia e nel mondo attraverso il networking
  • Ampliare il nostro programma di insegnamento per le scuole utilizzando il modello scientifico del circuito di ricompensa del cervello e come interagisce con l'ambiente
  • Costruire un profilo nazionale e internazionale per rendere la TRF un'organizzazione credibile di "go-to" per le persone e le organizzazioni che necessitano di supporto nel campo della pornografia su Internet come strumento per promuovere la comprensione pubblica della resilienza allo stress
  • Estendere la nostra presenza sul web e sui social media per costruire il nostro marchio tra il pubblico in Scozia e in tutto il mondo
  • Intraprendere attività di formazione e sviluppo per aumentare i livelli di abilità del team della FR per garantire che possano fornire questi diversi flussi di lavoro.
Traguardi principali
  • Abbiamo raddoppiato il nostro reddito lordo a oltre £ 62,000, ottenuto la nostra più grande sovvenzione di sempre e abbiamo continuato a incrementare il nostro reddito di negoziazione.
  • Abbiamo completato la sovvenzione "Investire in idee" dal Big Lottery Fund. Questo è stato utilizzato per sviluppare e testare i materiali del curriculum per l'uso da parte degli insegnanti primari e secondari nelle scuole statali. Prevediamo che questi saranno in vendita a partire dalla fine del 2019.
  • La FR ha mantenuto la sua presenza nei settori dell'educazione sessuale, della protezione online e della sensibilizzazione ai danni da pornografia, partecipando a 10 conferenze ed eventi in Scozia (12 anno precedente). In Inghilterra erano 5 (anno precedente 3), oltre a uno negli Stati Uniti, in Ungheria e in Giappone.
  • Durante l'anno abbiamo lavorato con oltre 1,830 persone (anno precedente 3,500) di persona. Abbiamo erogato circa 2,000 ore / persona di comunicazione e formazione, rispetto alle 2,920.
  • Su Twitter nel periodo da luglio 2018 a giugno 2019 abbiamo ottenuto 195,000 impressioni su tweet. Questo era da 174,600 dell'anno precedente.
  • Nel giugno 2018 abbiamo aggiunto GTranslate al sito Web, dando pieno accesso ai nostri contenuti in 100 lingue tramite la traduzione automatica. I visitatori di lingua diversa dall'inglese ora costituiscono circa il 20% del nostro traffico web. Stiamo raggiungendo un vasto pubblico in Somalia, India, Etiopia, Turchia e Sri Lanka.
Altre realizzazioni
  • Nell'anno abbiamo pubblicato 34 post sul blog riguardanti le attività della FR e le ultime storie sull'impatto della pornografia su Internet nella società. Questo è stato uno in più rispetto all'anno precedente. Abbiamo pubblicato un articolo in una rivista peer-reviewed.
  • Durante l'anno la TRF ha continuato a comparire sui media, apparendo in 12 articoli di giornale nel Regno Unito e all'estero (anno precedente 21), nonché sulla BBC Alba in Scozia. Abbiamo partecipato a 6 interviste radiofoniche (da 4) e abbiamo ottenuto un credito di produzione in un documentario televisivo sulle relazioni tra adolescenti.
  • Mary Sharpe ha continuato il suo ruolo di presidente del Comitato per le pubbliche relazioni e l'advocacy presso la Society for the Advancement of Sexual Health (SASH) negli Stati Uniti. Nel 2018 Mary è stata nominata come una delle WISE100 donne leader nell'impresa sociale.
  • La Reward Foundation ha contribuito in risposta all'indagine del Commons Select Committee sulla crescita delle tecnologie immersive e che creano dipendenza. In Scozia abbiamo contribuito al Consiglio consultivo nazionale del primo ministro su donne e ragazze sui legami tra molestie sessuali e uso di pornografia.
  • Abbiamo mantenuto l'accreditamento del Royal College of General Practitioners per offrire corsi di un giorno agli operatori sanitari come parte dei loro programmi di sviluppo professionale continuo. I seminari sullo sviluppo professionale continuo sono stati tenuti in 5 città del Regno Unito (da 4) e due volte nella Repubblica d'Irlanda. Altri due workshop sullo sviluppo professionale continuo sono stati presentati a professionisti negli Stati Uniti.
  • La TRF ha continuato a fornire formazione sulla consapevolezza del danno da pornografia su Internet a scuole, professionisti e al pubblico in generale.
Strutture e servizi donati

Abbiamo donato un totale di 230 ore di formazione gratuita a un totale di 453 persone. Questo è stato sostanzialmente inferiore al totale di 1,120 ore dello scorso anno. Il cambiamento riflette due transizioni collegate all'interno dell'ente di beneficenza. Innanzitutto, siamo stati in grado di addebitare una parte maggiore della formazione fornita ai professionisti, migliorando così il nostro flusso di cassa. Siamo stati in grado di farlo, almeno in parte, perché i materiali che erano in fase di sviluppo l'anno precedente sono stati ora provati e testati, rendendoli prodotti commercialmente validi.

Come punto di contrasto, abbiamo aumentato la quantità di informazioni gratuite diffuse attraverso la nostra sostanziale crescita del pubblico raggiunto in Scozia e nel mondo dal nostro sito web e nei mezzi di trasmissione, in particolare alla radio. I nostri contributi a quattro consultazioni pubbliche e la nostra pubblicazione sulla rivista Aggressione sessuale e compulsività sono stati realizzati gratuitamente. Uno sviluppo chiave è stato il lancio della Guida gratuita per i genitori alla pornografia su Internet. Questo semplice volantino di 4 pagine ora aiuta i genitori di tutto il mondo.

Rapporto annuale 2017-18

Il nostro lavoro è stato focalizzato in diverse aree

  • Migliorare la sostenibilità finanziaria dell'ente benefico richiedendo sovvenzioni ed estendendo il commercio commerciale
  • Sviluppare relazioni con potenziali collaboratori in Scozia e nel mondo attraverso il networking
  • Ampliare il nostro programma di insegnamento per le scuole utilizzando il modello scientifico del circuito di ricompensa del cervello e come interagisce con l'ambiente
  • Costruire un profilo nazionale e internazionale per rendere la TRF un'organizzazione credibile di "go-to" per le persone e le organizzazioni che necessitano di supporto nel campo della pornografia su Internet come strumento per promuovere la comprensione pubblica della resilienza allo stress
  • Estendere la nostra presenza sul web e sui social media per costruire il nostro marchio tra il pubblico in Scozia e in tutto il mondo
  • Intraprendere attività di formazione e sviluppo per aumentare i livelli di competenza del team TRF per garantire che possano offrire questi diversi flussi di lavoro
Traguardi principali
  • Abbiamo continuato a utilizzare la sovvenzione "Investire nelle idee" del Big Lottery Fund per sviluppare e testare i materiali del curriculum per gli insegnanti primari e secondari nelle scuole statali.
  • La TRF ha continuato ad espandere la sua presenza nei settori dell'istruzione sessuale, della protezione online e della pornografia, partecipando a conferenze ed eventi 12 in Scozia (l'anno precedente 5), 3 in Inghilterra (l'anno precedente 5) e 2 negli Stati Uniti e uno ciascuno in Croazia e Germania.
  • Durante l'anno abbiamo lavorato di persona con 3,500 e fornito circa 2,920 persona / ora di comunicazione e formazione.
  • Su Twitter nel periodo da luglio 2017 a giugno 2018 abbiamo raggiunto le impressioni tweet 174,600, rispetto a 48,186 dell'anno precedente.
  • A giugno 2018 abbiamo aggiunto GTranslate al sito Web, dando pieno accesso ai nostri contenuti nelle lingue 100 attraverso la traduzione automatica.
  • Nell'anno abbiamo distribuito le edizioni 5 di Rewarding News e la nostra mailing list è diventata conforme a GDPR. Durante l'anno abbiamo pubblicato post sul blog 33 che coprono le attività della TRF e le ultime notizie sull'impatto della pornografia su Internet nella società. Questo è stato 2 più blog rispetto all'anno precedente. Abbiamo pubblicato un articolo su una rivista peer-reviewed.
Altri obiettivi
  • Durante l'anno TRF ha continuato a essere presente nei media, comparendo nelle storie dei giornali 21 nel Regno Unito ea livello internazionale (l'anno precedente 9) e anche in televisione della BBC nell'Irlanda del Nord. Siamo intervenuti nelle interviste radiofoniche 4.
  • Mary Sharpe ha continuato il suo ruolo di presidente del comitato per le relazioni pubbliche e l'advocacy presso la Society for the Advancement of Sexual Health (SASH) negli Stati Uniti.
  • The Reward Foundation ha contribuito alle risposte alla Green Paper Consultation sulla strategia di sicurezza Internet del Regno Unito. Abbiamo inoltre presentato una proposta al team di strategia per la sicurezza di Internet presso il Dipartimento per il digitale, la cultura, i mezzi di comunicazione e lo sport sulle proposte di modifica della legge sull'economia digitale.
  • Abbiamo conseguito l'accreditamento del Royal College of General Practitioners per offrire corsi di un giorno ai professionisti della salute come parte dei loro programmi di sviluppo professionale continuo. I workshop su CPD sono stati consegnati nelle città di 4 UK.
  • La TRF ha continuato a fornire formazione sulla consapevolezza del danno da pornografia su Internet a scuole, professionisti e al pubblico in generale. Abbiamo co-sponsorizzato il programma del workshop scolastico per lo spettacolo Wonder Fools L'effetto Coolidge al Traverse Theatre.
  • Il nostro CEO e presidente hanno partecipato al programma di formazione di Good Ideas Catalyst a Edimburgo nei giorni 3.
Strutture e servizi donati

Abbiamo donato un totale di 1,120 persona / ora di formazione gratuita, solo appena sotto 1,165 dello scorso anno. La FR ha erogato servizi di formazione e informazione gratuiti ai seguenti gruppi:

Abbiamo presentato a genitori e professionisti 310 gruppi di comunità, in calo rispetto allo 840 dell'anno scorso

L'amministratore delegato si è esibito di fronte a persone 160 in un pubblico di studio televisivo presso la BBC Northern Ireland. Il segmento 10-minute è stato trasmesso sul Nolan Show, il programma con il punteggio più alto in Irlanda del Nord

Abbiamo presentato a 908 persone in gruppi professionali e accademici in conferenze ed eventi in Scozia, Inghilterra, Stati Uniti, Germania e Croazia, rispetto allo 119 dell'anno scorso

Abbiamo fornito un corso di volontariato per uno studente universitario e abbiamo collaborato a un corso di progettazione grafica che ha coinvolto gli studenti di 15 per un intero semestre.

Rapporto annuale 2016-17

Il nostro lavoro è stato focalizzato in diverse aree

  • Migliorare la sostenibilità finanziaria dell'ente benefico richiedendo sovvenzioni ed estendendo il commercio commerciale
  • Sviluppare relazioni con potenziali collaboratori in Scozia e nel mondo attraverso il networking
  • Ampliare il nostro programma di insegnamento per le scuole utilizzando il modello scientifico del circuito di ricompensa del cervello e come interagisce con l'ambiente
  • Costruire un profilo nazionale e internazionale per rendere la TRF un'organizzazione credibile di "go-to" per le persone e le organizzazioni che necessitano di supporto nel campo della pornografia su Internet come strumento per promuovere la comprensione pubblica della resilienza allo stress
  • Estendere la nostra presenza sul web e sui social media per costruire il nostro marchio tra il pubblico in Scozia e in tutto il mondo
  • Intraprendere attività di formazione e sviluppo per aumentare i livelli di competenza del team TRF per garantire che possano offrire questi diversi flussi di lavoro
Traguardi principali
  • A febbraio 2017 abbiamo ricevuto una sovvenzione "Investing in Ideas" da 10,000 del Big Lottery Fund per sviluppare materiali curricolari da utilizzare da insegnanti primari e secondari nelle scuole statali.
  • Da 1 June 2016 a 31 May 2017 lo stipendio del CEO è stato sottoscritto da una sovvenzione della "Build It" di UnLtd Millennium Awards di £ 15,000 che le viene corrisposta personalmente.
  • Mary Sharpe ha completato la sua nomina a Visiting Scholar presso l'Università di Cambridge nel mese di dicembre 2016. Il rapporto con Cambridge ha supportato lo sviluppo del profilo di ricerca della TRF.
  • L'amministratore delegato e la presidente hanno completato il programma Accelerated Social Innovation Incubator Award (SIIA) di formazione per lo sviluppo aziendale presso The Melting Pot.
  • La TRF ha continuato ad espandere la sua presenza nei settori dell'istruzione sessuale, della protezione online e della consapevolezza del danno pornografico, partecipando a conferenze ed eventi 5 in Scozia, 5 in Inghilterra e altri negli Stati Uniti, in Israele e in Australia. Inoltre, tre articoli peer-reviewed scritti da membri del TRF sono stati pubblicati su riviste accademiche.
  • Su Twitter nel periodo da luglio 2016 a giugno 2017 abbiamo aumentato il numero di follower da 46 a 124 e abbiamo inviato tweet 277. Hanno raggiunto le impressioni tweet 48,186.
  • Abbiamo migrato il sito web www.rewardfoundation.org a un nuovo servizio di hosting con una velocità notevolmente migliorata sia per gli utenti che per il pubblico. A giugno 2017 abbiamo lanciato Rewarding News, una newsletter che miriamo a pubblicare almeno 4 volte all'anno. Durante l'anno abbiamo pubblicato post sul blog 31 che coprono le attività della TRF e le ultime notizie sull'impatto della pornografia su Internet.
Ulteriori risultati
  • Durante l'anno la TRF ha iniziato a comparire nei media, comparendo nelle storie dei giornali 9 nel Regno Unito e nella televisione della BBC nell'Irlanda del Nord. Abbiamo partecipato a due ampie interviste radiofoniche e ai video online pubblicati da OnlinePROTECT.
  • Mary Sharpe è coautore di un capitolo intitolato Il modello del flusso di Internet e l'offesa sessuale con Steve Davies per il libro "Lavorare con le persone che hanno commesso reati sessuali: una guida per i professionisti". È stato pubblicato da Routledge a marzo 2017.
  • Mary Sharpe è diventata presidente del Public Relations and Advocacy Committee presso la Society for the Advancement of Sexual Health (SASH) negli Stati Uniti.
  • La Fondazione Premio ha contribuito alla consultazione della strategia scozzese per la prevenzione e l'eliminazione della violenza contro donne e ragazze, il futuro del curriculum di educazione sessuale e personale nelle scuole scozzesi e l'indagine del Parlamento canadese sugli effetti sulla salute della pornografia violenta sui giovani.
  • La Reward Foundation è stata elencata come risorsa con un collegamento alla nostra home page nel Piano d'azione nazionale sulla sicurezza in Internet per bambini e giovani pubblicato dal governo scozzese. Abbiamo contribuito agli sforzi del Working Party on the Family, Lords and the Commons Family & Child Protection Group del Parlamento britannico per assistere il passaggio del disegno di legge sull'economia digitale attraverso il parlamento britannico.
  • La TRF ha continuato a fornire formazione sulla consapevolezza del danno da pornografia su Internet a scuole, professionisti e al pubblico in generale.
Strutture e servizi donati

Abbiamo donato un totale di ore 1,165 di formazione gratuita, rispetto a 1,043 dello scorso anno. Abbiamo fornito servizi di formazione e informazione ai seguenti gruppi:

Alunni 650 nelle scuole in Scozia

840 genitori e professionisti in gruppi di comunità

160 persone in un pubblico in studio televisivo alla BBC Northern Ireland. Il segmento 10-minute è stato trasmesso sul Nolan Show, il programma con il punteggio più alto in Irlanda del Nord

119 in gruppi professionali e accademici in conferenze ed eventi in Scozia, Inghilterra, Stati Uniti e Israele

Abbiamo fornito posizionamenti di volontari 4 per studenti scolastici e universitari.

Rapporto annuale 2015-16

Il nostro lavoro è stato focalizzato in diverse aree

  • Migliorare la sostenibilità finanziaria dell'ente di beneficenza richiedendo sovvenzioni e avviando il commercio commerciale
  • Sviluppare relazioni con potenziali collaboratori in Scozia attraverso il networking
  • Stabilire un programma di insegnamento per le scuole che utilizza il modello scientifico del circuito di ricompensa del cervello e come interagisce con l'ambiente
  • Costruire un profilo nazionale e internazionale per rendere la TRF un'organizzazione credibile di "go-to" per le persone e le organizzazioni che necessitano di supporto nel settore della pornografia su Internet nuoce come un modo per promuovere la comprensione pubblica della resilienza allo stress
  • Espansione della nostra presenza sul web e sui social media per costruire il nostro marchio tra il pubblico in Scozia e in tutto il mondo
  • Intraprendere attività di formazione e sviluppo per aumentare i livelli di competenza del team TRF per garantire che possano offrire questi diversi flussi di lavoro
Traguardi principali
  • Una richiesta di successo è stata presentata a UnLtd per un premio "Build It" di £ 15,000 per pagare a Mary Sharpe uno stipendio per un anno a partire da giugno 2016. Di conseguenza, nel maggio 2016 Mary si è dimessa da amministratore di beneficenza ed è passata al ruolo di Chief Direttore esecutivo. Il dottor Darryl Mead è stato eletto dal consiglio di amministrazione come nuovo presidente.
  • Mary Sharpe ha guidato il lavoro per sviluppare una rete di potenziali collaboratori. Si sono tenute riunioni con rappresentanti di carceri positive, positivi Futures ?, Associazione di educazione cattolica scozzese, Lothian Sexual Health, NHS Lothian Healthy Respect, Consiglio municipale di Edimburgo, Scottish Health Action su Alcohol Problems e Year of the Dad.
  • A dicembre, Mary Sharpe è stata nominata Visiting Scholar presso l'Università di Cambridge 2015. Darryl Mead è stato nominato Honorary Research Fellow alla UCL. Il rapporto con queste università ha sostenuto lo sviluppo del profilo di ricerca della TRF.
  • Mary Sharpe ha completato la sua formazione attraverso il programma Social Innovation Incubator Award (SIIA) presso The Melting Pot. Ha poi aderito al programma SIIA accelerato, insieme al membro del consiglio Dr Darryl Mead.
Risultati esterni
  • La TRF ha sviluppato una presenza nel campo della protezione online e dei campi di pornografia, partecipando alle conferenze di 9 UK.
  • Le carte scritte dai membri della TRF sono state accettate per la presentazione a Brighton, Glasgow, Stirling, Londra, Istanbul e Monaco.
  • A febbraio 2016 abbiamo lanciato il nostro feed Twitter @brain_love_sex e abbiamo espanso il sito web da 20 alle pagine 70. Abbiamo anche preso in gestione il sito Web dagli sviluppatori.
  • Mary Sharpe è coautore di un capitolo intitolato Il modello del flusso di Internet e l'offesa sessuale con Steve Davies per il libro "Lavorare con le persone che hanno commesso reati sessuali: una guida per i professionisti". Sarà pubblicato da Routledge a febbraio 2017.
  • Mary Sharpe è stata eletta nel consiglio di amministrazione della Society for the Advancement of Sexual Health (SASH) negli Stati Uniti.
  • La FR ha presentato le risposte all'inchiesta del senatore australiano in Danneggiare i bambini australiani attraverso l'accesso alla pornografia su Internet e alla consultazione del governo del Regno Unito su Sicurezza bambini online: verifica dell'età per la pornografia.
  • Abbiamo iniziato a fornire formazione sulla consapevolezza del danno da pornografia su Internet alle scuole scozzesi su base commerciale.
  • La TRF ha ricevuto una sovvenzione 2,500 come finanziamento per la creazione di un importante sito web per i giovani. Sarà co-sviluppato con i giovani attirati dal pubblico di destinazione.
Strutture e servizi donati

Abbiamo donato un totale di ore 1,043 di formazione gratuita, rispetto a 643 dello scorso anno.

Abbiamo fornito servizi di formazione e informazione ai seguenti gruppi:

Insegnanti 60 sulla formazione in servizio per il Comune di Edimburgo

Funzionari della salute sessuale 45 per il Lothian del NHS

Attori di 3 per Wonder Fools a Glasgow

Membri 34 dell'Associazione Nazionale per il Trattamento degli Abusanti

I delegati di 60 alla conferenza online di Protect a Londra

Delegati di 287 al Congresso Internazionale della Dipendenza Tecnologica a Istanbul, in Turchia

33 artisti e studenti d'arte al Royal College of Art di Londra

Membri di 16 di The Melting Pot, in associazione con la dott.ssa Loretta Breuning

Lo staff di 43 presso il Chalmers Sexual Health Centre di Edimburgo

22 delegati alla Conferenza DGSS sulla ricerca sulla sessualità scientifica sociale a Monaco di Baviera, Germania

247 alunni della scuola di George Heriot a Edimburgo Abbiamo fornito 3 collocamenti di volontariato per studenti scolastici e universitari.

Rapporto annuale 2014-15

Una serie di discorsi illustrati per il pubblico laico sono stati sviluppati da Mary Sharpe e Darryl Mead che definiscono il modo in cui funziona il circuito di ricompensa del cervello. Questo ha esplorato il processo di dipendenza, ha spiegato gli stimoli supernormali e dettagliato il modo in cui la pornografia su Internet può diventare una dipendenza comportamentale. I segmenti di pubblico raggiunti sono indicati di seguito. Mary Sharpe ha parlato dei dipendenti della 150 che lavorano per il governo scozzese.

realizzazioni
  • Il Consiglio ha concordato la costituzione.
  • Il consiglio d'amministrazione ha concordato i responsabili dell'ufficio.
  • Quindi il Consiglio ha approvato il piano aziendale.
  • Il conto bancario di un tesoriere è stato stabilito a titolo gratuito con una grande banca scozzese.
  • Sono stati adottati un'identità aziendale e un logo iniziali.
  • È stato stabilito un accordo per i diritti d'autore del libro Your Brain on Porn: Internet Pornography e Emerging Science of Addiction essere donato dall'Autore alla Fondazione Reward. Il primo pagamento delle royalty è stato ricevuto.
  • Mary Sharpe come presidente ha vinto un posto nel programma di formazione Social Innovation Incubator Award (SIIA) presso The Melting Pot. Il premio includeva un anno di utilizzo gratuito dello spazio al The Melting Pot.
  • Mary Sharpe ha vinto un premio 300 per The Reward Foundation in una gara di lancio di SIIA.
  • Mary Sharpe ha richiesto e vinto un premio di £ 3,150 in finanziamenti di livello 1 da FirstPort / UnLtd per permetterci di costruire un sito web efficace. I proventi di questo premio non sono stati ricevuti fino al successivo esercizio finanziario.
  • Una società di marketing è stata incaricata di sviluppare il sito Web e un set più sofisticato di grafica aziendale.
Strutture e servizi donati

Abbiamo donato un totale di ore 643 di formazione gratuita.

Abbiamo formato i seguenti professionisti: 20 agenti di salute sessuale per NHS Lothian, giornata intera; 20 professionisti sanitari del Lothian & Edinburgh Abstinence Program (LEAP) per 2 ore; 47 professionisti della giustizia penale presso la Scottish Association for the Study of Offending per 1.5 ore; 30 manager presso Polmont Young Offenders Institution per 2 ore; 35 consulenti e specialisti nella protezione dei bambini presso la sezione scozzese della National Association for the Treatment of Abusers (NOTA) per 1.5 ore; 200 alunni del sesto modulo alla George Heriot's School per 1.4 ore.

Abbiamo fornito posizionamenti di volontari 3 per studenti scolastici e universitari.

Stampa Friendly, PDF e Email