aiuto porno per adolescenti

Il porno può farti del male?

adminaccount888 Ultime notizie, Trappole porno, Relazioni, Giovani

Dipendenza da pornografia, creep porno e disfunzione erettile (DE)

Leggi questo eccellente pezzo del blog da una fonte online chiamata Youthshub. Riporta molte esperienze in prima persona (l'articolo originale non è più disponibile). Corrobora totalmente il tipo di auto-segnalazioni che abbiamo monitorato su siti Web di recupero porno altrove negli ultimi 10 anni.

Se hai bisogno di aiuto per affrontare uno dei problemi sollevati in questo post del blog, consulta il nostro Smettere di porno pagine di aiuto.

La semplice risposta alla domanda il porno può farti del male? è sì.

"Porn creep" è definito come "una condizione che risulta dalla visione costante o eccessiva di materiale pornografico. È caratterizzato dall'incapacità di ottenere un'erezione in circostanze che non implicano la visione di materiale pornografico. "

La disfunzione erettile (o DE) è l'incapacità di sviluppare o mantenere un'erezione nei maschi ed è dilagante in quelli con una dipendenza dalla pornografia nella nostra era di Internet - molto più di quanto non fosse il caso prima di Internet.

In modo inquietante, ciò che la mia ricerca di 2 anni sulla dipendenza dal porno ha trovato più e più volte erano maschi adulti che non erano solo vergini ma che soffrivano anche di disfunzione erettile estrema. Ancora più inquietante era che anche i maschi vergini più giovani - anche quelli di età compresa tra i 14 ei 16 anni soffrivano già di disfunzione erettile.

Il porno come la tua 'vita amorosa'

Molti maschi descrivono le loro "vite amorose" come pornografia al 100% e che questo era stato il caso da quando avevano iniziato a puttare quando erano stati esposti ad essa nei loro anni più giovani. Questi uomini vergini hanno un'età che va dagli adolescenti agli uomini sulla trentina. Alcuni hanno bambole del sesso. Uno aveva 30 bambole ma non aveva mai toccato una persona dal vivo. Aveva 10. Un'altra vergine aveva 20 anni, aveva una disfunzione erettile ed era stata portata alla "totale autodistruzione" masturbandosi con altre persone in webcam e inoltre non aveva mai sentito il tocco sensuale di un altro essere umano nel mondo reale. Altri erano sul Viagra, ma ancora hanno lottato per ottenere o mantenere un'erezione.

Un giovane ha scritto: "Ho 18 anni e sono un pornodipendente da alcuni anni e ho ED Ho iniziato a guardare porno etero, poi porno lesbico, porno transgender, porno gay, bestialità, schiavitù, donne anziane, giovani uomini e cos'hai . Sono gay? Non ho mai provato alcuna attrazione per gli uomini prima d'ora. Ho persino iniziato ad andare agli annunci. Non so se sia dovuto all'escalation o se sono segretamente gay. Mi sta mangiando vivo. Sono vergine."

Trappola porno

Purtroppo, molti giovani uomini sono presi in una situazione di cattura 22. Sanno che il loro uso del porno è ciò che impedisce loro di entrare in relazioni reali dal vivo, ma sono incapaci di fermarsi. Questo porta a cicli di estrema tristezza, solitudine e spesso noia che li spinge a fare più porno che porta a più disgusto di sé e impotenza. E così il ciclo continua ad andare avanti e indietro. Un tossicodipendente ha scritto "È una fregatura 22. Non ho mai avuto una ragazza, quindi mi sento solo e faccio porno, poi il porno mi impedisce di trovare una ragazza". Un altro ha scritto "Faccio sempre porno quando sono depresso, triste, solo, mi sento marcio o sento che non avrò mai una ragazza".

Altri ancora si illudono che una relazione risolverà la loro dipendenza dalla pornografia e i problemi di disfunzione erettile. Un tossicodipendente ha scritto: “Adesso ho 23 anni e la mia dipendenza dal porno è iniziata molto presto. Speravo che quando avessi avuto una ragazza avrei smesso di masturbarmi con il porno e avrebbe risolto il problema. Tuttavia, l'ho presa e il mio corpo non ha risposto. Voleva solo la masturbazione. Voleva che mi sedessi davanti a un computer a guardare il porno.

È stata la perdita di quella ragazza a causa della mia malattia che ha innescato la mia consapevolezza di essere un tossicodipendente ". Un altro tossicodipendente ha scritto "Entrare in una relazione non" risolverà "la mia dipendenza dal porno. La fantasia è che lo farà ma non lo farà poiché le relazioni sono completamente separate dalla dipendenza dal porno e molto probabilmente la dipendenza dal porno condurrà comunque la relazione. Questo è simile al pensare che entrare in una relazione risolverà qualsiasi dipendenza. Non lo farà. "

Il porno sostituisce una relazione

Altri maschi sanno che una relazione non risolverà la loro dipendenza dal porno e si abitueranno a non avere relazioni nelle loro vite. Uno ha scritto "Ho iniziato a fare porno a 12 anni. Ora ho 19 anni e non ho mai avuto una ragazza o un appuntamento in vita mia. La mia vita amorosa è al 100% porno. So che il porno è il motivo per cui non ho mai avuto una ragazza. Ti abitui al porno e non vuoi impegnarti per trovare una ragazza. Nemmeno io ho fiducia. "

Una vergine di 24 anni ha scritto la seguente testimonianza profondamente triste ... “Conduco una doppia vita terrificante che allontana la rabbia e mi deprime. Il sesso normale con una donna non stimola più la mia mente. Ottengo ED immediatamente. Non sono mai stato abbastanza eretto da penetrare e quindi perché sono ancora tecnicamente vergine. Solo per provare a fare sesso devo fantasticare sul porno. Ora provo un'estrema solitudine e un distacco dal resto del mondo. Per un po 'ho pensato che dovevo essere gay e ho persino fatto coming out con un paio di persone solo per trovare il sesso con uomini ancora meno stimolante.

Comportamento rischioso

Mi masturbo 3-5 volte al giorno - sempre più in luoghi MOLTO inappropriati - lavoro, case delle persone, bagni pubblici, aeroporti, aeroplani, ristoranti, camere d'albergo - lo chiami. La pelle del mio pene si logora causando un dolore immenso che impiega mesi per guarire perché non riesco a smettere di masturbarmi. Se ho il "prurito", devo grattarlo, indipendentemente dall'ambiente. Mi sono fermato una volta per 13 giorni.

Verso la fine di quel periodo, e per la prima volta dall'inizio della pubertà, le cose semplici di una donna mi eccitarono: capelli, sorriso, stile ecc. Era come se una nebbia fosse stata sollevata. Ma il giorno 14, ho avuto una ricaduta e sono entrato in una ricaduta grave e doveva essere ancora la più oscura. Tutta quella speranza di poter stare con una donna è svanita. "

Altri tossicodipendenti hanno le stesse frustrazioni. Uno ha scritto “Sono una vergine di 24 anni. Faccio porno da 4 anni. La mia visione del sesso è stata alterata dal porno al punto che ho bisogno del porno per eccitarmi. Stare con donne vere non mi eccita. Mi sta facendo diventare pazzo." Le storie di molti uomini sono simili a questo uomo.

Porno nelle relazioni

Per quei tossicodipendenti che non sono vergini e sono - o sono stati - in relazioni o matrimoni - le loro storie sono altrettanto angoscianti. Uno ha scritto "A volte guardo il porno prima di fare sesso perché è l'unico modo in cui posso eccitarmi e dell'umore, ma anche allora non riesco a mantenere un'erezione ma con il porno non posso creare problemi e posso masturbarmi compulsivamente. A parte questo, non ho alcun desiderio sessuale. Ho sempre e solo avventure di una notte e non ho mai avuto una relazione in cui eravamo sessuali su base continua. Mi masturbo anche in modo MOLTO aggressivo e MOLTO veloce che non è replicabile da una vagina ".

Gli uomini si sono allenati - attraverso la masturbazione come ha descritto quest'uomo - a rispondere solo a una presa più stretta di quanto è probabile che qualsiasi vagina sia in grado di afferrare. I nervi del pene diventano eccessivamente stimolati, quindi ora l'uomo non può rispondere a sensazioni più sottili. E molti uomini dipendenti dal porno stanno iniziando a saperlo fin troppo bene. Uno ha scritto “L'effetto della masturbazione è maggiore del normale effetto del sesso e perché il mio corpo non risponde come dovrebbe. Non posso esibirmi. "

Il porno ha cambiato l'equilibrio nel volere il sesso

Una delle cose che mi ha sbalordito nella mia ricerca è stata come gli amati gay e eterosessuali dei tossicodipendenti della pornografia dovessero sempre pregare i loro partner maschi per il sesso. Questo era inaudito prima di Internet e francamente più scioccante in un certo senso di molte cose che ho riscontrato nella mia ricerca. Le donne non hanno MAI dovuto implorare gli uomini per il sesso prima di Internet. Al contrario, in effetti. Era spesso uno scherzo tra le donne, in particolare, come gli uomini fossero sempre affamati di sesso e di conseguenza fossero un fastidio e perché il termine "Non posso fare sesso. Ho mal di testa ”è nato.

Una donna doveva solo toccare brevemente un uomo e lui avrebbe avuto un'erezione e avrebbe voluto fare sesso immediatamente. Le donne, alla fine, sono diventate esitanti persino a toccare i loro partner a causa del loro costante desiderio e bisogno di sesso. Con le donne, principalmente, che sono come l'acqua e hanno bisogno di essere riscaldate lentamente sessualmente prima di essere pronte per il sesso (la vagina di una donna impiega 20 minuti per eccitarsi completamente) versi uomini che sono come il fuoco e hanno bisogno di essere dosati, lo squilibrio era sempre prevalente tra i sessi e perché gli uomini erano, a volte, "fastidiosi". Non più sembra che ora abbiamo Internet e la pornografia su Internet ...

Diminuzione del desiderio

Un uomo ha scritto: “Il sesso con mia moglie sta cambiando. Desidero fare sesso con lei sempre meno e voglio mettere in atto la mia dipendenza sempre di più. Ha commentato che spesso è l'iniziatore del sesso e praticamente non riesco mai a raggiungere un orgasmo quando faccio sesso con lei. Questo ha un effetto compositivo e ora cerco gli orgasmi esclusivamente dalla pornografia. Vedo la mia vita scivolare via e vedo tutto il potenziale perso. Ho 26 anni. " Un altro uomo ha scritto: “Ho problemi di erezione con mia moglie e in generale e mi ritrovo chiuso e giù per la maggior parte del tempo. Smetto di usare il porno ei problemi di erezione scompaiono e penso di stare bene ora e torno al porno e ricominciano. È un circolo vizioso. "

Un altro uomo ha scritto "Posso ottenere un'erezione molto molto facilmente non appena accendo il mio laptop, ma non riesco a ottenerla quando faccio sesso in modo normale (l'uso del porno è stato pesante per 6 anni). Inoltre, quando sono a letto con mia moglie, devo pensare a scene porno per aiutarmi a ottenere e mantenere un'erezione ". Un altro tossicodipendente ha scritto: “Sono un tossicodipendente gay di 28 anni. Il porno ha soddisfatto i miei bisogni sessuali quando non avevo un partner sessuale. Ora ho incontrato un uomo e il mio problema è che non riesco ad eccitarmi quando sono con lui. Posso solo eccitarmi quando guardo il porno. Mi vergogno e sono un fallimento. "

Diminuzione della libido

Gli uomini dipendenti da pornografia descrivono costantemente come la loro libido con i loro partner sia quasi completamente distrutta a causa delle loro dipendenze dalla pornografia. Un uomo ha scritto "Mi sento come se il mio desiderio sessuale fosse completamente andato a dormire a meno che non lo svegliassi guardando il porno hardcore". Un altro ha scritto: “La mia dipendenza da pornografia e masturbazione va avanti da 16 anni (da quando ne avevo 13). Ora quando provo a fare sesso perdo l'eccitazione. Ho molti pensieri suicidi. "

Un altro giovane ha scritto: “Per tutto il tempo che posso ricordare, non sono stato in grado di raggiungere l'orgasmo durante il rapporto. Questo rende il sesso frustrante per me. Eppure posso masturbarmi compulsivamente al porno ". Un altro ha scritto questo tema comune ripetuto più e più volte nelle persone dipendenti dal porno… “Trovo il sesso reale deludente e preferisco fare porno al sesso reale. Mi viene da piangere pensare che preferirei soddisfarmi davanti allo schermo di un computer piuttosto che con una donna meravigliosa. Deve finire adesso. "

Un altro tossicodipendente ha scritto "Ho stabilito standard elevati di fantasia grazie all'assunzione di pornografia e ora niente sarà all'altezza delle mie aspettative nel mondo reale e non posso eccitarmi con il sesso normale". Un altro ha scritto: “Non riesco ad avere un'erezione completa quando sono con un partner. Il sesso è noioso dopo tanta fantasia. " Un altro ha scritto "Non provo lo stesso sballo con il sesso reale che provo dalla masturbazione e dal porno". Un altro ha detto "Mi annoio con il sesso normale a meno che la donna non agisca in modo porno." Un altro ha scritto: “Sono dipendente dall'età di 13-14 anni. Ho fatto sesso 3 volte, tutte con prostitute e non sono riuscito a mantenere l'erezione. Non ho mai avuto una ragazza. "

Dipendenza da porno

Un altro tossicodipendente ha scritto: “Non mi piace molto il sesso. Sono stato dipendente dal porno per la maggior parte della mia vita adulta. L'avvento di Internet ha solo peggiorato le cose ". Un altro ha scritto "Vedo il sesso e il porno come 2 diversi tipi di orgasmi e dopo aver visto il porno, mi sento come se dovessi ricollegare la mia mente per poter raggiungere l'orgasmo durante il sesso. Se non avessi visto il porno, non avrei problemi a raggiungere l'orgasmo ".

Un altro tossicodipendente ha scritto: “Ho 22 anni e la mia libido è quasi completamente distrutta. Non mi eccito MAI più. Ha appena iniziato a sembrare una minzione glorificata, anche durante la masturbazione ". Un altro ha scritto: “Si è intensificato in escalation (feci) e urina porno. Non posso esibirmi con donne vere e lasciarle a chiedersi se c'è qualcosa che non va in loro (non intenzionalmente), poi andare a casa e guardare un brutto video in cui sono eretto in un secondo - poi mi masturbo e vado a dormire. Questo è tipico. Voglio solo un buon sesso sano e una vita emotiva. "

Progressione a materiale estremo

Sullo stesso tema, un altro tossicodipendente ha scritto: "Si è passati allo scat porno e ad altre cose fetish estreme. Ho iniziato a fare porno a 11 anni (ora ho 27 anni) e nonostante quanto fosse attraente una ragazza, non riuscivo a ottenere un'eccitazione adeguata ". Un altro ha detto "Ho sempre bisogno di più porno" proibito "per mantenere l'erezione e l'orgasmo. Ho 26 anni e non ho mai fatto sesso né una ragazza. "

Questo tipo di testimonianza viene scritto più e più volte dai tossicodipendenti della pornografia. Uno ha scritto "Ho erezioni deboli ora anche mentre faccio porno e non riesco a rimanere eretto". In risposta, questo uomo in via di guarigione ha scritto questo ... “Ho dovuto costantemente alzare il livello per ottenere le mie erezioni. La dipendenza ti fa annoiare molto facilmente. Ho dovuto continuare a fare clic fino a quando qualcosa non mi ha fatto scattare l'erezione. Quando inizi a stare lontano dal porno, anche entro un mese, le normali erezioni tornano ".

Un tossicodipendente tormentato ha scritto: "Ho intenzione di sposare il mio partner, ma ho paura di avere già problemi con la possibilità di rimanere o addirittura di eccitarmi e ho paura che possa solo peggiorare". Un altro tossicodipendente ha scritto: “La mia prima esperienza sessuale è stata molto deludente dopo anni di porno e masturbazione. Tecnicamente sono ancora vergine. " Un altro ha scritto: “Faccio porno da quando avevo 12 anni e ho avuto la mia prima esperienza sessuale oggi a 27. Non è stato così eccitante come pensavo e non ho mai eiaculato. Ha a che fare con la mia dipendenza? "

Desensibilizzazione

Un altro ha scritto: “Quando ho fatto sesso con una bella donna, l'ho trovato (dopo 2 anni senza fare sesso) SEMPLICE. Sembrava "È questo?" L'effetto di accoppiamento di 2 anni senza una donna (la mia scelta) e l'effetto desensibilizzante del porno penso sia quello che mi ha fatto. Fare sesso con lei mi è sembrato un lavoro e neanche lontanamente facile e piacevole come stare seduto sulla mia sedia sul mio laptop ".

Molti tossicodipendenti scrivono più e più volte che "è più facile fare porno che fare sesso. Così è la masturbazione. " Anche molti uomini scrivono cose in questo senso ... “Ho problemi di intimità. È più facile entrare in contatto con il porno rispetto alle persone reali ". Oppure… “Ho iniziato a guardare cose hardcore come l'umiliazione. Più guardo il porno, meno emozioni provo nel trovare una ragazza ". Oppure… “Una volta che ho iniziato a fare porno su Internet, la mia fiducia nel sesso è diventata così bassa che avevo quasi paura di farlo.

Questo mi colpisce ancora oggi. " Oppure ... “Trovo il cybersesso più sicuro che rischiare il dramma di una vera relazione. Però mi sta rovinando la vita. " Oppure… “Sono appassionato di porno da quando avevo 10 anni quando ho trovato la collezione di mio padre. Sono stato dipendente da allora - 25 anni. Sono rimasto un po 'single per la maggior parte della mia vita adulta, un appuntamento occasionale qua e là. È stato più facile avere un rapporto con riviste e video rispetto all'oggetto reale ". Un altro ha scritto: "La pornografia è stata il mio primo amore / desiderio. L'ho visto prima ancora di entrare in contatto con una donna. "

Solitudine

Su temi simili, un altro tossicodipendente ha scritto: "Guardo porno da quando avevo 12 anni. Ho trovato le riviste di mio zio e da allora non sono riuscito a smettere di porno. Da quando ero giovane non ho mai sentito che le ragazze mi trovassero attraente, quindi la mia dipendenza dal porno mi ha permesso di non preoccuparmi di coltivare relazioni significative e intime con le donne. Ora ho 20 anni e sento il dolore costante di essere solo. Solo il cinismo e l'odio mi riempiono il cuore a causa del vuoto profondo in cui il porno e la dipendenza dalla masturbazione mi hanno gettato. La mia vita è una farsa. Quando vedo i miei amici sposarsi, avere figli e godersi la vita, a volte mi sento come se volessi uccidermi ".

Un altro tossicodipendente profondamente rattristato ha scritto "Quando ho finito per guardare un porno più duro e più cattivo, la mia sessualità è diventata completamente assente. Quel che è peggio è che non ho mai avuto una ragazza o sesso, quindi per me è fonte di confusione. Ho 18 anni e mi sento già un uomo di 70 anni con disfunzione erettile. Ora il porno non hardcore non mi eccita e ho bisogno di un porno più rischioso e rischioso per eccitarmi. Ora ho bisogno di un porno perverso davvero hardcore e cattivo per eccitarmi. Guardare il porno nel corso degli anni ha distrutto tutta la mia sessualità. Ho provato a smettere ma è così difficile. Mi vergogno perché voglio davvero smetterla una volta per tutte. Voglio avere una sessualità NORMALE con una ragazza REALE e sesso REALE. Non ho idea di come sfuggire a tutto questo: ogni tentativo di smettere è fallito. "

Spirale verso il basso ...

Un altro giovane tossicodipendente ha detto: “Ho aperto il mio primo conto in banca per acquistare credito per la webcam. Ho 18 anni. Pagare una ragazza per spogliarmi mi fa sentire malissimo. Ora ho incontrato una ragazza vera ma non posso affrontare il taglio del contatto web con quest'altra ragazza sulla webcam. Quando vengo ripreso di nuovo, però, non mi importerà ed è orribile. È uno schema che va avanti e avanti e non farà che peggiorare. Lo so."

Stampa Friendly, PDF e Email

Condividi questo articolo