I genitori parlano di pornografia su Internet

adminaccount888 Ultime notizie, Relazioni

Quindi hai scoperto che tuo figlio sta guardando il porno. "Cosa dovrei fare?"

Prima di tutto – niente panico. Tuo figlio non è solo: l'età media per la prima esposizione alla pornografia è di soli 11 anni. I bambini sono naturalmente curiosi e questa è una buona cosa. Le generazioni passate potrebbero aver cercato "parole sporche" nel dizionario. Oppure ne hanno rubato una copia Playboy per passare nel parco giochi. Ora stanno accedendo a materiale molto più esplicito online.

I bambini accedono al porno in età sempre più giovane. Non hanno la capacità di essere critici nei confronti di tali informazioni. Né riescono a dargli un senso. Né sono in grado di distinguere tra ciò che è reale e ciò che è falso. Quello che stanno guardando non riguarda il sesso completamente consensuale basato sulla considerazione reciproca nelle relazioni sessuali "reali". Se è qui che apprendono il sesso, è probabile che sfortunatamente lo portino nelle loro future relazioni sessuali. Si baserà sulla convinzione che ciò che stanno guardando rappresenti l'aspetto del sesso "reale". Lo farà e i ruoli che dovrebbero assumere e divertirsi.

Come vi accedono? Sicuramente c'è una sorta di verifica dell'età?

Sfortunatamente no. L'Online Safety Bill, che consentirà ai siti pornografici di verificare l'età delle persone che vi accedono, non entrerà in vigore per alcuni anni – non prima del 2025 – e nel frattempo i nostri figli non saranno protetti.

È anche importante essere consapevoli del fatto che i bambini non accedono alla pornografia solo su siti pornografici come Pornhub. I siti di messaggistica come WhatsApp, Kik, Telegram, MeWe e Wickr hanno una crittografia end-to-end. Ciò significa che il contenuto è privato. Anche le agenzie legali hanno difficoltà a rintracciare i mittenti che sono identificati solo dal loro nome utente. Anche le app di archiviazione cloud come MEGA e SpiderOak offrono privacy. Significa che gli utenti possono caricare immagini e passarle ad altri utenti. Questi siti e app sono diventati il ​​modo preferito per distribuire contenuti pornografici illegali, comprese immagini di abusi sessuali su minori. Qualsiasi giovane che acceda e scarichi uno di questi file commetterebbe il reato. Ciò si basa sull'avere in loro possesso materiale illegale. Si applica anche se non erano a conoscenza di cosa c'era nel file.

Che male fa il porno "normale"?

Il cervello di un adolescente è "cablato" per cercare nuove ed eccitanti esperienze. Ma la parte più razionale che dice "Pensiamoci a questo" si sta ancora sviluppando. Questo non vale solo per il comportamento a rischio, ma per tutte le interazioni. Per sopravvivere, gli esseri umani hanno bisogno di riprodursi. Quindi la spinta a cercare relazioni sessuali arriva con la pubertà senza le considerazioni che derivano dalla maturità. Con il porno, il cervello in via di sviluppo è inondato di immagini acquisite attraverso ore di consumo di pornografia. I modelli possono essere impostati per il futuro. Lo sviluppo del cervello non si ottiene incontrando altri giovani. Come creare relazioni basate sulla conoscenza e sul piacere reciproco. Piuttosto i modelli cerebrali si basano sulla masturbazione solitaria davanti a uno schermo.

Anche la più breve ricerca di materiale pornografico su Internet genererà scene di violenza e degrado. Questo può dare un'impressione molto distorta su quali dovrebbero essere le relazioni da adulti. Siamo anche molto consapevoli di quanto sia importante l'immagine corporea per i nostri giovani. Quello che vedono su questi siti può portare a confronti negativi. Può anche dare aspettative molto sbagliate agli adolescenti su come dovrebbe essere il loro partner. Influisce anche su ciò che dovrebbero essere disposti a fare.

L'uso coerente del porno può anche portare a difficoltà nel formare relazioni "reali", sia fisicamente che emotivamente. Come può un partner offrire la stessa varietà ed eccitazione di un clic su un sito porno? E quella costante ricerca di nuovi piaceri può portare gli utenti su un sentiero oscuro mentre il porno "normale" diventa poco eccitante.

La dipendenza dal porno sta diventando sempre più comune tra i giovani. Non tutte le persone che guardano il porno svilupperanno una dipendenza. Tuttavia alcuni lo faranno. La maggior parte delle persone che diventano dipendenti inizieranno a guardarlo fin dalla tenera età.

Quindi cosa faccio?

Mio figlio sta guardando il porno. Il messaggio più importante è parlare con tuo figlio.

  • Sii naturale e diretto: più facile a dirsi che a farsi! Cerca di non mostrare la tua ansia. Questo perché è meno probabile che tuo figlio dica di aver visto un'immagine sessuale. Un buon momento per farlo è quando non c'è contatto visivo. Ad esempio, provalo quando sei in macchina o in risposta a qualcosa che stai guardando insieme.
  • Mai dare per scontato che la tua sicurezza su Internet impedirà loro di accedere alla pornografia.
  • Stai attento ai momenti di insegnamento. Parla dei problemi che emergono in TV, nei film o online. Questo può aiutarti a darti l'opportunità di avviare una conversazione adeguata all'età. Sono conversazioni sui loro corpi e su come sono le relazioni sane.
  • Dai loro messaggi positivi. Parla con loro dell'amore per le relazioni sessuali e di come prendersi cura di se stessi e del loro ragazzo, ragazza o partner.
  • Parla con loro delle loro esperienze. Una discussione approfondita sulla pornografia non è consigliata ai bambini più piccoli. Inizia le conversazioni in tenera età sulle relazioni che riguardano la gentilezza e la cura reciproca. Assicurati che sappiano che possono venire a parlare con te. Hanno bisogno di sapere che non reagirai in modo eccessivo o rimarrai scioccato da qualunque cosa ti diranno.
  • Prendi un approccio senza colpa Riconosci che i bambini sono naturalmente curiosi del sesso e amano esplorare.
  • Parliamo di consenso – soprattutto con i tuoi figli.
  • Non spaventarli parlando di illegalità. Cogli l'occasione quando si presenta, magari attraverso un programma televisivo o un telegiornale, per segnalare le possibili conseguenze.

I pornografi stanno parlando ai nostri figli di come appare una sana relazione sessuale prima di noi. Quindi dobbiamo assicurarci di parlare anche con loro. Per maggiori dettagli, consulta la nostra gamma di risorse di seguito.

Sommario

L'uso problematico del porno sta diventando sempre più comune tra i giovani. Non tutte le persone che guardano il porno svilupperanno una dipendenza. Eppure alcuni lo faranno e la maggior parte delle persone che diventano dipendenti inizieranno a guardarlo fin dalla tenera età.

Come genitori e tutori siete i modelli più importanti e la fonte di guida per vostro figlio. Il porno oggi è totalmente diverso dal porno del passato in termini di effetti sul cervello. Imparare qui come il cervello dell'adolescente è diverso dal cervello del bambino o dell'adulto. Usa questa guida per i genitori per aiutarti a sentirti abbastanza sicuro da avere quelle conversazioni impegnative. Se sospetti che tuo figlio non accetterà il "tuo" consiglio, riceverai suggerimenti su come affrontarlo.

Andate a qui per l'ultima scheda informativa del British Board of Film Classification.

Aiuta tuo figlio a conoscere i numerosi effetti collaterali della pornografia. Questi includono i problemi di salute mentale e fisica, l'impatto sociale, l'effetto sul lavoro scolastico e le sue implicazioni legali. La più grande paura per la maggior parte dei giovani uomini è la perdita della potenza sessuale. Oggi è un problema molto reale. Rendere i bambini consapevoli di tali possibili effetti può aiutarli a prestare attenzione.

Panoramica sul rischio pornograficos

Potresti credere che sia meglio se mio figlio usa il porno come un modo per ritardare la sperimentazione sessuale. Pensa di nuovo. Se tuo figlio condiziona la sua eccitazione sessuale al porno, ciò potrebbe influire sulla sua capacità di godersi il sesso con una persona reale. Ecco una serie di molti effetti collaterali della pornografia: isolamento sociale; disturbi dell'umore; oggettivazione sessuale di altre persone. Gli effetti includono comportamenti rischiosi e pericolosi; partner intimo infelice; problemi di eccitazione; disfunzione erettile e disprezzo di sé anche. Può portare a trascurare aree importanti della vita; uso compulsivo del porno, dipendenza. Tutti questi sono guidati dal condizionamento sessuale del cervello. Ciò accade a causa dell'abbuffarsi di porno, migliaia di ore, nel tempo.

I migliori consigli per parlare con i bambini

  1. "Non incolpare e vergognarti" un bambino per aver guardato la pornografia. È ovunque online, spuntando sui social media e nei video musicali. Può essere difficile da evitare. Altri bambini lo trasmettono per una risata o per spavalderia, oppure tuo figlio potrebbe inciampare in esso. Ovviamente potrebbero anche cercarlo attivamente. Il solo fatto di vietare a tuo figlio di guardarlo lo rende solo più allettante. Perché, come dice il vecchio proverbio, 'la frutta proibita ha un sapore più dolce'.
  2. Mantenere le linee di comunicazione aperta in modo che tu sia il loro primo punto di riferimento per discutere dei problemi relativi al porno. I bambini sono naturalmente curiosi del sesso fin da piccoli. Il porno online sembra un modo interessante per imparare ad essere bravo con il sesso. Sii aperto e onesto sui tuoi sentimenti riguardo alla pornografia. Potresti parlare della tua stessa esposizione al porno da giovane, anche se ti senti a disagio.
  3. I bambini non hanno bisogno di un gran discorso sul sesso, loro ho bisogno di molte conversazioni col tempo. Questo dovrebbe accadere durante l'adolescenza. Ognuno deve essere adatto all'età, chiedi aiuto se ne hai bisogno. Padri e madri entrambi devono svolgere un ruolo. Questo vale per educare se stessi e i propri figli sull'impatto della tecnologia oggi.
  4. Affrontare le proteste: Vedi sotto per 12 risposte che puoi dare ai commenti comuni. I bambini possono protestare all'inizio. Ma molti bambini ci hanno detto che vorrebbero che i loro genitori imponessero loro il coprifuoco. Vorrebbero anche dei confini chiari. Non stai facendo alcun favore a tuo figlio lasciandolo "letteralmente" a se stesso. Vedi sotto per i modi per affrontare il respingimento.
  5. Ascolta i loro bisogni e le loro emozioni. Fagiolo 'autorevole' piuttosto che un comando e controllo, genitore 'autoritario'. Ciò significa parlare con conoscenza. Dovrai educare te stesso. Otterrai più buy-in in questo modo. Usa questo sito per aiutarti.
  6. Lascia che i tuoi figli cooperare nel fare le regole della casa con te. È molto più probabile che si attengano alle regole se hanno contribuito a realizzarle. In questo modo hanno la pelle nel gioco.
  7. Non sentirti in colpa per agire in modo deciso con i tuoi figli. La loro salute mentale e il loro benessere sono nelle tue mani. Armati di conoscenza e di cuore aperto per aiutare tuo figlio a superare questo difficile periodo di sviluppo. Qui è fantastico consigli da uno psichiatra infantile che parla specificamente del problema della colpa dei genitori.
  8. Recente riparazioni suggerisce che filtri da solo non proteggerà i tuoi figli dall'accesso alla pornografia online. Questa guida per i genitori sottolinea la necessità di mantenere aperte le linee di comunicazione come più importanti. Tuttavia, rendere più difficile l'accesso al porno è sempre un buon inizio, specialmente con i bambini piccoli. Vale la pena metterlo filtri su tutti i dispositivi Internet e verifica su una base regolare che stanno lavorando. Verificare con Childline o il proprio provider Internet gli ultimi consigli sui filtri.
  9. Suggerimenti su come prevenire e ridurre la misoginia e le molestie tra i giovani della scuola e dell'università.
  10. Ritarda a dare a tuo figlio uno smartphone o un tablet il più a lungo possibile. I telefoni cellulari significano che puoi rimanere in contatto. Può sembrare una ricompensa per il duro lavoro regalare a tuo figlio uno smartphone all'ingresso della scuola secondaria. Ma osserva cosa sta facendo ai loro risultati accademici nei mesi che seguono. I bambini hanno davvero bisogno di un accesso a Internet 24 ore su 60? I bambini potrebbero ricevere molti compiti online. Come esperimento, l'uso dell'intrattenimento può essere limitato a XNUMX minuti al giorno come esperimento? Ci sono molte app per monitorare l'utilizzo di Internet soprattutto per scopi di intrattenimento. I bambini 3 anni e sotto non dovrebbero usare affatto gli schermi.
  11. Spegni Internet durante la notte. O, per lo meno, rimuovi tutti i telefoni, tablet e dispositivi di gioco dalla camera da letto di tuo figlio. La mancanza di sonno ristoratore sta aumentando lo stress, la depressione e l'ansia in molti bambini oggi. Hanno bisogno di un'intera notte di sonno, almeno otto ore, per aiutarli a integrare l'apprendimento della giornata. Hanno bisogno di un sonno ristoratore per aiutarli a crescere, dare un senso alle loro emozioni e sentirsi bene.
  12. Lascia che i tuoi figli lo sappiano il porno è progettato da miliardi di dollari tech per "agganciare" gli utenti. Lo fa senza la loro consapevolezza per formare abitudini che li attirino di più. Si tratta di mantenere la loro attenzione. Le aziende vendono e condividono informazioni intime sui desideri e le abitudini di un utente a terze parti e inserzionisti. È fatto per creare dipendenza. Funziona allo stesso modo per i giochi online, il gioco d'azzardo e i social media non appena un utente è annoiato o ansioso. Vuoi che registi di film porno discutibili insegnino ai tuoi figli il sesso?

Dodici risposte alle discussioni di tuo figlio sul perché è bello usare il porno

Mio figlio usa il porno.

Mio figlio usa il porno. Cosa dovrei fare? I bambini di oggi subiscono quasi il lavaggio del cervello. Credono che guardare il porno non sia solo un loro "diritto" di nativi digitali, ma che non ci sia nulla di dannoso in questo. Purtroppo, si sbagliano. I giovani sono i più vulnerabili ai condizionamenti sessuali della pornografia. La stimolazione insolitamente potente del porno di oggi può alterare il loro modello di eccitazione sessuale. Questo è il livello di stimolazione di cui hanno bisogno per eccitarsi. Alcuni li trovano bisogno porno per eccitarsi. Nel tempo, una persona reale, per quanto attraente, potrebbe non accenderli. In effetti, alla fine, il porno non li causerà eccitazione. Molte delle sfide sembrano essere intorno ai 14 anni. Questo è quando, ad esempio, il sexting, l'invio di foto di nudo, è all'ordine del giorno. UN studio belga ha mostrato che un maggiore uso della pornografia all'età di 14 anni ha prodotto un calo del rendimento scolastico 6 mesi dopo.

Né i bambini e i giovani sotto i 18 anni hanno un destra per guardare il porno come affermano alcuni esperti. Piuttosto i governi e i genitori hanno il dovere di proteggerli dai prodotti nocivi. La maggior parte dei governi ha fallito in questo senso. Il porno non ha dimostrato di essere un prodotto sicuro. In effetti, ci sono solide prove del contrario. Detto questo, non c'è motivo di incolpare o vergognare un bambino per aver guardato la pornografia. Si imbatteranno in esso o lo cercheranno spinti dalla naturale curiosità per il sesso. Internet è la loro fonte di informazioni. Il punto è che i genitori e gli operatori sanitari devono proteggere i propri figli dai potenziali danni.

Quanto è troppo?

La domanda è quanto è troppo? Questo è ciò che devono imparare da soli poiché ogni cervello è unico. Tuttavia, come guida, ricerca sulla scansione cerebrale ha mostrato che anche un uso moderato, circa 3 ore a settimana, ha causato cambiamenti cerebrali significativi e una riduzione della materia grigia nella parte decisionale del cervello. L'abbuffata, magari nei fine settimana o durante le vacanze scolastiche o il blocco, porta a cambiamenti materiali del cervello. Altro studio dall'Italia ha mostrato che il 16% degli studenti delle scuole superiori che consumavano materiale pornografico più di una volta alla settimana sperimentavano un desiderio sessuale anormalmente basso. Rispetto allo 0% degli utenti non porno che segnalano un basso desiderio sessuale.

Argomenti da usare in caso di contestazione

Se cercano di respingerti con risposte intelligenti sul perché fa bene a loro e che sei solo un "dinosauro tecnologico", ricorda che hai l'esperienza di vita reale che non hanno ancora. Potresti prendere in considerazione i seguenti argomenti quando vengono contestati. Queste sono le risposte a dodici affermazioni comuni che i bambini fanno quando si pone l'argomento del loro uso del porno. Conosci meglio tuo figlio e cosa funzionerà per loro. Sii creativo su come e quando realizzare queste conversazioni. Buona fortuna!

"È gratis!"

È una buona idea prendere dolci gratis da sconosciuti? La pornografia è l'equivalente elettronico moderno. È il prodotto di consumo di un'industria multimiliardaria. Che cosa ottiene la compagnia del porno per averti allettato con una stimolazione sessuale gratuita e artificiale? Principalmente entrate pubblicitarie derivanti dalla vendita dei tuoi dati privati ​​a centinaia di altre società. Se un prodotto è gratuito, le tue informazioni personali sono il prodotto. Guardare porno su Internet può anche portare a essere curati online, oltre a rischiare una serie di problemi di salute mentale e fisica e di relazione nel tempo.

"Tutti lo stanno guardando."

Mio figlio usa il porno.

So che vuoi adattarti. La paura di perdersi (FOMO) è un grosso problema per la maggior parte dei bambini. Fa parte del normale sviluppo adolescenziale iniziare ad allontanarsi dalla famiglia ed essere influenzato dai propri amici. Tuttavia, come genitore, voglio il meglio per te in questo momento e i tuoi amici potrebbero non conoscere le conseguenze delle scelte di intrattenimento. Un studio italiano trovato: il 16% degli studenti delle scuole superiori che hanno consumato materiale pornografico più di una volta alla settimana ha sperimentato un desiderio sessuale anormalmente basso. Ciò rispetto allo 0% degli utenti non porno che segnalano un basso desiderio sessuale. Sappi solo che non tutti stanno guardando il porno, così come non tutti stanno facendo sesso, nonostante le vanterie. Devi imparare a valutare ciò che ti crea dei rischi anche quando non puoi vedere gli effetti fino a dopo.

"Mi insegna come essere un uomo."

I ragazzi in particolare pensano che l'uso del porno sia un segno dello sviluppo della mascolinità, un rito di passaggio all'età adulta. Ma il porno può causare un'immagine corporea negativa con preoccupazioni per le dimensioni del pene e persino portare a disturbi alimentari nei giovani uomini. (Vedi i libri consigliati altrove in questo guida per i genitori per suggerimenti su come promuovere una mascolinità positiva.)

Non posso impedirti di vedere il porno perché è ovunque su Internet e lo vedrai per caso o cercandolo. I tuoi amici te lo manderanno per farti una risata. Ma il cervello di ognuno è unico e sarà influenzato in modo diverso. È l'infinita novità e facilità di escalation a materiale più estremo e per quanto tempo lo usi per questo sembra essere la cosa più importante. Prova alcuni dei quiz qui per vedere se ti colpisce. Manteniamo aperte le linee di comunicazione. È un'importante abilità di vita essere in grado di riconoscere le cose che potrebbero non essere nei tuoi migliori interessi e padroneggiare gli impulsi a impegnarti in esse.

"Mi insegna come essere una donna autorizzata."

La pornografia ha sempre riguardato principalmente l'oggettivazione degli attori per l'eccitazione di un'altra persona. Non insegna agli utenti l'amore per un'altra persona, la sicurezza o l'intimità. In effetti, incoraggia pratiche non sicure come lo strangolamento sessuale e il sesso senza preservativo che sta contribuendo a un enorme aumento delle infezioni trasmesse sessualmente.

C'è molta pornografia nei social media, in TV e nei video musicali. Insieme ai video porno stessi, tutti suggeriscono indirettamente modi di comportarsi negli incontri sessuali. Sii selettivo sui messaggi che assorbi. Gli effetti dell'uso diffuso del porno stanno già cambiando i gusti sessuali. Un sondaggio nel 2019 di La Domenica Times, ha mostrato che il doppio delle giovani donne sotto i 22 anni (Gen Z) rispetto ai giovani uomini ha affermato di preferire il BDSM e i tipi di sesso violento.

La polizia segnala un preoccupante aumento dei casi di strangolamento sessuale. Voglio che tu sia al sicuro mentre esplori le relazioni e che trovi qualcuno di cui ti puoi fidare che non ti causerà danni fisici o mentali. Dai una lettura a questo blog per imparare come le donne possono essere danneggiate al cervello in soli 4 secondi dallo strangolamento sessuale e con la minima pressione sul collo necessaria per aprire una lattina di succo. L'industria del porno può servire allo strangolamento come "gioco aereo" o "gioco del respiro", ma il soffocamento e lo strangolamento sessuale sono pratiche pericolose; non sono giochi. Se svieni, non puoi acconsentire a ciò che sta succedendo (o, cosa più importante, revocare il consenso). Potresti finire morto. Non voglio perderti.

"È il modo migliore per conoscere il sesso."

Davvero? Il porno è forza industriale, stimolazione sessuale bidimensionale basata principalmente su video di attori reali, solitamente estranei l'uno all'altro, che fanno sesso. Può venire anche in forma di cartone animato, come i manga giapponesi. La pornografia ti insegna a diventare un voyeur, qualcuno che si eccita guardando gli altri fare sesso. È molto meglio imparare insieme a un vero partner. Prenditi il ​​​​tuo tempo. I passaggi graduali ti consentono di imparare cosa funziona meglio per entrambi.

Sia gli uomini che le donne, alla domanda su chi preferirebbero tra due amanti entrambi ugualmente attraenti, uno dei quali usa il porno e l'altro no, hanno preferito l'amante che non usa il porno. Apparentemente, alle persone non piace avere le loro prestazioni sessuali rispetto agli atleti sessuali del porno. Molto probabilmente riconoscono anche che puoi avere una connessione più genuina senza scenari porno in esecuzione nella testa di entrambi i partner. Vuoi che il tuo amante pensi a qualcun altro nella sua testa quando è con te, in particolare un attore porno potenziato chirurgicamente o farmaceuticamente? Se un amante non riesce a concentrarsi completamente su di te, considera di cambiare amante a meno che non sia disposto a rinunciare al porno. Se lo sono, inviali qui.

Il porno non insegna nulla sull'intimità, sullo sviluppo di una relazione bidirezionale o sul consenso. Il consenso è dato per scontato nel porno e non si verifica mai come sarebbe nella vita reale. Sai come dire "no" a qualcuno che ti piace e che vuole che tu faccia cose che non vuoi fare o di cui non sei sicuro? È davvero importante imparare. Questa è un'abilità fondamentale della vita. Questo è tanto più importante quando combini il sesso influenzato dal porno con alcol o droghe. Può portare ad aggressioni sessuali, stupri e altri esiti violenti.

Il porno mostra raramente i preservativi. Ma come sai, agiscono come una barriera alle infezioni e anche come contraccezione. Se dici a una persona che ne stai indossando uno, toglilo senza che loro lo sappiano, in altre parole "furtivo", è illegale. È stupro. Non puoi revocare il consenso solo dalla tua parte. Potresti essere accusato dalla polizia. Gli addebiti potrebbero rovinare le tue prospettive di lavoro in futuro. Pensa attentamente a come ti comporti. Chiediti come vorresti che gli altri si comportassero nei tuoi confronti nella stessa situazione.

“Ci si sente così bene – è intensamente stimolante"

Hai ragione. Per la maggior parte di noi l'orgasmo offre la più grande esplosione di neurochimici di piacere nel cervello da una ricompensa naturale. Le ricompense artificiali come droghe e alcol possono produrre altrettanto e di più. Ma è possibile ottenere 'troppo' piacere di qualsiasi tipo. Troppa stimolazione può desensibilizzare il cervello lasciandoti desiderare di più. I piaceri quotidiani possono sembrare noiosi al confronto. Programmare o condizionare il cervello a volere e alla fine a necessitare di piacere da uno stimolo soprannaturale come il porno hardcore su Internet può comportare una minore soddisfazione dal sesso reale con un partner e ancora meno desiderio per il sesso reale stesso. Può anche portare a disfunzioni sessuali come problemi di erezione o problemi di culmine con un partner. Non è divertente per nessuno. Guarda questo popolare video per saperne di più.

"Se sono troppo giovane per fare sesso, questo è un buon sostituto."

Non a lungo termine se porta a cambiamenti nel cervello che ti impediscono di voler fare sesso con una persona reale o di provare piacere con loro quando alla fine lo fai. Il porno di oggi non è un sostituto innocuo del sesso a qualsiasi età. Forse le riviste e i film erotici funzionavano in questo modo in passato, ma lo streaming di pornografia hardcore oggi è diverso. Può sopraffare e modellare il tuo cervello mentre sta ancora maturando.

ponte problemi di salute mentale inizia a svilupparsi intorno ai 14 anni. Oggi il tuo cervello viene plasmato da media estremamente potenti che altri stanno manipolando per il loro profitto. Non si tiene adeguatamente conto del potenziale danno ai consumatori.

Va bene imparare a connettersi con altre persone nella vita reale e concentrarsi sul lavoro scolastico piuttosto che cercare di diventare un atleta sessuale prima del tempo. Le persone che abbandonano il porno spesso riferiscono che la loro salute mentale migliora insieme alla loro capacità di attrarre potenziali partner.

"Il porno mi permette di esplorare la mia sessualità."

Forse. Ma la pornografia "plasma" anche i gusti sessuali di alcuni utenti. Più esplori la pornografia su Internet, maggiore è il rischio di passare a generi porno più estremi o strani mentre il tuo cervello si desensibilizza, cioè si annoia con i precedenti livelli di stimolazione. Essere sessualmente eccitati da nuovo materiale non significa necessariamente che determini "chi sei" sessualmente. Molte persone che hanno smesso riferiscono di aver sviluppato bizzarri feticci e gusti. Questi spesso scompaiono nel tempo dopo che smettono di usarlo. Il cervello può cambiare.

Per inciso, la masturbazione senza pornografia è un aspetto normale dello sviluppo adolescenziale. È il porno sempre nuovo di oggi con il suo potenziale di escalation che crea i rischi più seri. I siti porno utilizzano algoritmi per suggerire materiale su cui sperano che tu faccia clic in futuro.

"Il porno etico è OK."

Che cos'è in realtà? Il cosiddetto "porno etico" è solo un'altra categoria di pornografia. Fa ancora parte di un settore, il cui modello di business è incentrato sul fare soldi. Vanta una retribuzione e condizioni migliori per gli attori porno, ma non rivela il potenziale danno per gli utenti. Il porno etico presenta la maggior parte degli stessi temi, molti dei quali sono aggressivi. Inoltre, il porno etico spesso costa denaro. Quanti adolescenti è probabile che lo facciano pagare per il loro porno? In ogni caso, anche gli utenti che iniziano con il porno etico potrebbero scoprire di desiderare materiale sempre più spigoloso man mano che diventano desensibilizzati nel tempo e cercano generi più regolari e meno "etici". Rispetto al porno normale, ci sono pochissimi tipi di porno etici disponibili.

"Mi aiuta a fare i compiti". 

Non è così. Research ha mostrato che "un maggiore uso della pornografia su Internet ha ridotto il rendimento scolastico dei ragazzi 6 mesi dopo". Le persone sottovalutano la quantità di porno che utilizzano online proprio come fanno con i giochi, i social media, il gioco d'azzardo o lo shopping. Il rischio è che questi prodotti siano "progettati specificatamente" per mantenere un clic sull'utente. In effetti, l'Organizzazione Mondiale della Sanità riconosce formalmente i comportamenti di dipendenza e l'uso compulsivo del porno come disturbi, cioè come problemi di salute pubblica. Imparare a esercitare l'autocontrollo ti servirà meglio. Trova un trattamento più sano o opta per il piacere personale senza pornografia.

"Lenisce la mia ansia e la mia depressione."

L'uso del porno online può alleviare la tensione a breve termine, ma nel tempo è associato a un aumento dei disturbi di salute mentale in molti utenti. I bambini e i giovani sono i più vulnerabili ai disturbi di salute mentale a causa del loro stadio di sviluppo del cervello. Gli adolescenti devono prestare particolare attenzione a ciò che consumano, poiché i loro cervelli stanno rafforzando le connessioni nervose legate alle attività che svolgono. Ciò che consumano ora può incanalare la loro eccitazione futura.

"Mi aiuta a dormire."

Nonostante i vantaggi a breve termine, usare lo smartphone a letto rende più difficile dormire sonni tranquilli anche se si dispone di uno schermo speciale per ridurre l'effetto della luce blu. La mancanza di un sonno profondo contribuisce a una cattiva salute mentale e può interferire con la tua capacità di imparare a scuola e superare gli esami. Può anche ostacolare la crescita fisica e lo sviluppo del cervello, nonché la capacità di riprendersi dalla malattia. Nel tempo può portare alla depressione.

L'uso del consumo di pornografia come aiuto per dormire può ritorcersi contro nel tempo se diventi dipendente da esso. Cos'altro potrebbe aiutarti ad addormentarti? Meditazione? Allungamento? Imparare ad attirare la tua energia sessuale lungo la spina dorsale e diffonderla in tutto il corpo?

Puoi lasciare il telefono fuori dalla tua camera da letto di notte? Voglio il meglio per te. Possiamo lavorare su questo insieme?

Quali app potrebbero essere d'aiuto?

  1. Una nuova app chiamata Ammollo è un'app fantastica che tuo figlio potrebbe usare per aiutarlo se accedono alla pornografia più spesso del desiderato. Non è costoso e finora ha avuto molto successo. Il sito Web contiene anche articoli utili su come la pornografia influisce sugli utenti.
  2. Esistono molte opzioni software e di supporto. Guardiano della Galleria avvisa i genitori quando un'immagine sospetta appare sul dispositivo del figlio. Si occupa dei rischi legati al sexting.
  3. Momento è un App gratuita che consente a una persona di monitorare il proprio utilizzo online, impostare limiti e ricevere sollecitazioni quando raggiunge tali limiti. Gli utenti hanno la tendenza a sottovalutare il loro utilizzo con un margine significativo. Questa app è simile ma non gratuita. Aiuta le persone a riavviare il cervello con l'aiuto lungo la strada. È chiamato Brainbuddy.
  4. Ecco alcuni altri programmi che possono essere utili: Covenant Eyes; Abbaiare; NetNanny; Mobicip; Qustodio Parental Control; WebWatcher; Norton Family Premiere; OpenDNS Home VIP; PureSight Multi. La comparsa di programmi in questo elenco non costituisce un'approvazione da parte di The Reward Foundation. Non riceviamo alcun vantaggio finanziario dalla vendita di queste app.

Podcast per i genitori

Se ti piace ascoltare i podcast, puoi istruirti qui. Ha chiamato un ente di beneficenza inglese Dignifica che cerca di aiutare i genitori ad affrontare la spinosa questione di parlare di pornografia ha sviluppato una serie di prim'ordine di podcast. La nostra CEO Mary Sharpe è stata intervistata per la prima volta della serie sull'argomento "Cervelli in costruzione" sulla natura vulnerabile del cervello degli adolescenti alla pornografia su Internet di oggi.

Mio figlio usa il porno.
Il tuo cervello su Porn

Il miglior libro sul mercato è del nostro defunto ricercatore onorario Gary Wilson. Lo diremmo, ma capita che sia vero. È chiamato "Your Brain on Porn: Internet Pornography e Emerging Science of Addiction”. È anche un'ottima guida per i genitori. Datelo ai vostri figli da leggere poiché contiene centinaia di storie di altri giovani e le loro lotte con il porno. Molti hanno iniziato a guardare il porno su Internet in giovane età, alcuni di 5 o 6 anni, spesso imbattendosi accidentalmente in esso.

Gary è un eccellente insegnante di scienze che spiega la ricompensa o la motivazione del cervello in un modo molto accessibile per i non scienziati. Il libro è un aggiornamento sul suo popolare TEDx discorso del 2012 che ha avuto oltre 14 milioni di visualizzazioni.

Il libro è disponibile in brossura, su Kindle o come audiolibro. Infatti la versione audio è disponibile GRATUITAMENTE nel Regno Unito quie per le persone negli Stati Uniti, qui, soggetto a determinate condizioni. È stato aggiornato nell'ottobre 2018 per tenere conto del riconoscimento da parte dell'Organizzazione mondiale della sanità di una nuova categoria diagnostica di "Disturbo del comportamento sessuale compulsivo“. Finora sono disponibili traduzioni in olandese, russo, arabo, giapponese, tedesco e ungherese, con altre in cantiere.

Mio figlio usa il porno.
Proteggere i tuoi figli dalla pornografia su Internet

Il dottor John Foubert, un ricercatore esperto sui danni della pornografia, ha pubblicato un nuovo libro che mira a fornire ai genitori e agli operatori una guida su come proteggere i propri figli dalla pornografia su Internet. Puoi acquistarlo da qui.

La crisi del ragazzo

Questo è il nuovo arrivato ed è un libro eccellente. Si concentra sulla mascolinità positiva, incoraggia entrambi i genitori a essere coinvolti il ​​più possibile, a dare ai ragazzi dei confini, senza incolpare o vergognarsi. Nella loro sezione concisa sulla pornografia gli autori fanno riferimento a yourbrainonporn.com cinque volte in modo da sapere che hanno svolto bene le loro ricerche e sono una fonte di informazioni attendibile. La crisi del ragazzo fornisce supporto pratico e consigli per il genitore moderno.

Mio figlio usa il porno.
Uomo, interrotto

Il famoso psicologo sociale Professor Philip Zimbardo e Nikita Coulombe hanno prodotto un eccellente libro intitolato Uomo interrotto sul motivo per cui i giovani stanno lottando oggi e cosa possiamo fare al riguardo. Espande e aggiorna il popolare discorso TED di Zimbardo "The Demise of Guys". Basato su una solida ricerca, spiega perché gli uomini si stanno sfogando accademicamente e fallendo socialmente e sessualmente con le donne. È una guida preziosa per i genitori in quanto tratta dell'importanza dei modelli di ruolo maschili e di ciò di cui i giovani uomini hanno bisogno quando il padre non è in giro per aiutarli a raggiungere quei marcatori di sviluppo maschile in modo sano.

Resetta il cervello del tuo bambino

Il libro dello psichiatra infantile Dr Victoria Dunckley "Reimposta il cervello del tuo bambino"E lei è libera blog spiegare gli effetti di troppo tempo davanti allo schermo sul cervello del bambino. È importante sottolineare che stabilisce un piano per ciò che i genitori possono fare per aiutare il loro bambino a rimettersi in carreggiata. È un'ottima guida per i genitori con istruzioni passo passo.

Il dottor Dunckley non isola l'uso del porno ma si concentra sull'uso di Internet in generale. Dice che circa l'80% dei bambini che vede non ha i disturbi di salute mentale per i quali sono stati diagnosticati e trattati con farmaci, come ADHD, disturbo bipolare, depressione, ansia ecc. Ma piuttosto ha quella che lei chiama la sindrome dello schermo elettronico. ' Questa sindrome imita i sintomi di molti di questi comuni disturbi di salute mentale. I problemi di salute mentale possono spesso essere curati / ridotti rimuovendo i gadget elettronici per un periodo di circa 3 settimane nella maggior parte dei casi, alcuni bambini hanno bisogno di più tempo prima di poter riprendere l'uso, ma a un livello più limitato.

Il suo libro spiega anche come i genitori possono farlo in una guida per genitori passo passo in collaborazione con la scuola del bambino per garantire la migliore collaborazione su due fronti.

Mio figlio usa il porno.
Andranno bene

Questo è un utile libro di Colette Smart, una madre, ex insegnante e psicologa intitolato “Saranno Ok“. Il libro contiene 15 esempi di conversazioni che puoi avere con i tuoi figli. Il sito web ha anche alcuni utili intervistati TV con l'autore che condivide anche alcune idee chiave.

Disturbo dello spettro autistico nel sistema di giustizia penale

L'ultimo libro sull'autismo e l'offesa, una merce molto rara, è della dottoressa Clare Allely. È chiamato Disturbo dello spettro autistico nel sistema di giustizia penale pubblicato nel 2022. È un libro eccellente e colma una lacuna nel mercato dell'offesa e dell'autismo. C'è una sezione specifica sui reati sessuali online. Il libro spiega cos'è l'autismo, che è una condizione del neuro-sviluppo, non un disturbo di salute mentale. È un "must" per tutti coloro che sono coinvolti nella giustizia penale e per ogni genitore che ha un figlio o sospetta che il figlio sia in qualche modo autistico.

Libri per i più piccoli
Mio figlio usa il porno.

"Buone immagini, immagini cattive" di Kristen Jensen è un buon libro incentrato sul cervello del bambino. Età 7-12

Mio figlio usa il porno.

"La scatola di Pandora è aperta. Ora cosa faccio? " Gail Poyner è uno psicologo e fornisce utili informazioni sul cervello e facili esercizi per aiutare i bambini a pensare attraverso le opzioni.

Mio figlio usa il porno.

Hamish e il segreto dell'ombra. Questo è un libro thriller di Liz Walker per bambini di età compresa tra 8 e 12 anni.

Mio figlio usa il porno.

Belle foto, brutte foto Jr. per età 3-6 anni.

Mio figlio usa il porno.

Non per i bambini. Proteggere i bambini. Liz Walker ha scritto un libro semplice per bambini molto piccoli con una grafica colorata.

Siti Web utili

  1. Ulteriori informazioni su Salute, legale, educativo e rapporto impatti dell'uso della pornografia su La Fondazione Premio sito web con consigli su smettere di fumare.
  2. Guarda come la Programma di genitori riformati di cultura aiuta i genitori a parlare ai propri figli del porno. L'ex professoressa di sociologia, la dottoressa Gail Dines, e il suo team hanno sviluppato un kit di strumenti gratuito che aiuterà i genitori a crescere i bambini resilienti al porno. Come avere la conversazione: vedere il Programma di genitori riformati di cultura. 
  3. Ammollo sito web ha molti suggerimenti e idee sugli effetti della pornografia. Capire quanto può essere difficile fare esercizio autocontrollo. Video divertente del migliore psicologo.
  4. Prevenzione dei comportamenti sessuali dannosi di facile utilizzo toolkit dalla Lucy Faithfull Foundation.
  5. Eccellente consulenza gratuita da parte della carità contro gli abusi contro i bambini Stop It Now! I genitori proteggono
  6. Combatti i nuovi farmaci Come parlare ai tuoi figli del porno. 
  7. Ecco una novità importante rapporto da Questioni di Internet sulla sicurezza di Internet e la pirateria digitale con suggerimenti su come tenere al sicuro il tuo bambino mentre navighi in rete.
  8. Consigli dal NSPCC sul porno online. I bambini di sei anni accedono alla pornografia hardcore. Ecco un rapporto aggiornato nel 2017 intitolato "Non sapevo fosse normale guardare ... un esame qualitativo e quantitativo dell'impatto della pornografia online sui valori, atteggiamenti, credenze e comportamenti di bambini e giovani".

Video per aiutare a proteggere i giovani

Mio figlio usa il porno.

Questo minuto 2, luminoso animazione fornisce una rapida panoramica e sostiene l'urgente necessità di attuare la legislazione sulla verifica dell'età per proteggere i bambini. Puoi mostrarlo anche ai tuoi figli perché non contiene materiale pornografico. È disponibile in Spagnolo e Portoghese brasiliano.

Questo minuto 5 video è un estratto da un documentario della Nuova Zelanda. In esso un neurochirurgo spiega come appare la dipendenza da porno nel cervello e mostra quanto sia simile alla dipendenza da cocaina.

In questo discorso TEDx "Sesso, porno e virilità“, Il professor Warren Binford, parlando sia come madre che come insegnante preoccupata, offre un'ottima panoramica di come il porno influisce sui bambini. Questo discorso TEDx del professor Gail Dines "Crescere in una cultura pornizzata"(13 min) spiega in termini chiari come i video musicali, i siti porno e i social media stanno plasmando la sessualità dei nostri figli oggi.

Ecco un divertente discorso TEDx (16 minuti) chiamato "Come Porn Skews Aspettative Sessuali"Da una madre americana ed educatrice sessuale Cindy Pierce.  La guida dei suoi genitori dice perché le chat in corso con i tuoi figli sul porno sono così necessarie e cosa attira il loro interesse. Vedi sotto per ulteriori risorse su come tenere queste conversazioni.

L'autocontrollo per gli adolescenti è una sfida. Questo è un eccellente discorso TEDx dell'economista comportamentale americano Dan Ariely chiamato Il calore del momento: l'effetto dell'eccitazione sessuale sul processo decisionale sessuale.

Affrontare la pornografia.

Silenzioso non più - Affrontare il porno Questa docuserie in 10 parti presenta Darryl Mead e Mary Sharpe della The Reward Foundation. Una serie di esperti parla dei molti aspetti della dipendenza e del recupero dalla pornografia, nonché del traffico sessuale.

Guarda il nuovo video popolare "Cresciuto sul porno“. Dura 36 minuti.

Ecco un video eccellente che affronta i rischi legati all'uso della tecnologia da parte dei bambini in generale. È chiamato #KidsOnTech. Guarda il trailer.

Il fantastico cervello di plastica dell'adolescente

L'adolescenza inizia intorno ai 10-12 anni e dura fino alla metà degli anni venti. Durante questo periodo critico dello sviluppo del cervello, i bambini sperimentano un periodo di apprendimento accelerato. Qualunque cosa su cui concentreranno maggiormente la loro attenzione diventerà percorsi forti nel momento in cui questo periodo di sviluppo rallenterà. Ma dalla pubertà in poi, i bambini iniziano a diventare particolarmente curiosi riguardo al sesso e vogliono imparare il più possibile su di esso. Come mai? Perché la priorità numero uno della natura è la riproduzione sessuale, la trasmissione dei geni. E siamo programmati per concentrarci su di esso, pronti o no, e anche se non lo vogliamo. Internet è il primo posto in cui i bambini iniziano a cercare risposte su come farlo. Quello che trovano è una quantità illimitata di pornografia hardcore e, purtroppo, per un numero crescente, molti effetti collaterali inaspettati.

L'accesso alla pornografia hardcore gratuita, in streaming, è uno dei più grandi esperimenti sociali non regolamentati mai scatenati nella storia. Aggiunge una gamma completamente nuova di comportamenti rischiosi a un cervello già in cerca di rischio. Guarda questo breve video per saperne di più sul fantastico adolescente di plastica cervello da un neuroscienziato e psichiatra infantile. Qui c'è di più sul cervello adolescente con i consigli per i genitori di un neuroscienziato.

I ragazzi tendono a utilizzare i siti porno più delle ragazze e le ragazze preferiscono i siti di social media e sono più interessate alle storie erotiche, come 50 sfumature di grigio. Questo è un rischio separato per le ragazze. Ad esempio, abbiamo sentito di una bambina di 9 anni che ha scaricato e leggeva porno narrativo sul suo Kindle. Questo nonostante sua madre installasse restrizioni e controlli su tutti gli altri dispositivi a cui ha accesso, ma non su Kindle.

Molti adolescenti dicono che desiderano che i loro genitori siano più proattivi nel discutere con loro di pornografia. Se non possono chiederti aiuto, dove andranno?

Cosa stanno guardando gli adolescenti

Il sito più popolare pornhub promuove video che producono ansia come incesto porno, strangolamento, tortura, stupro e gangbang. L'incesto è uno dei generi in più rapida crescita secondo pornhubrapporti propri. La maggior parte è gratuita e di facile accesso. Solo nel 2019, hanno caricato 169 anni di porno in 6 milioni di video separati. Ci sono 7 milioni di sessioni al giorno nel Regno Unito. Il 20-30% degli utenti sono bambini nonostante la pornografia hardcore sia stata realizzata come intrattenimento per adulti. Il cervello dei bambini non può far fronte a tale materiale sessuale di forza industriale senza danni causati alla loro salute e alle loro relazioni. Pornhub vede la pandemia come una grande opportunità per attirare più utenti e offre accesso gratuito ai loro siti premium (solitamente a pagamento) in tutti i paesi.

Ricerca del British Board of Film Classification

Secondo questa riparazioni dal 2019, i bambini di 7 e 8 anni si imbattono nella pornografia hard core. C'erano 2,344 genitori e giovani che hanno partecipato a questa ricerca.

  • La maggior parte dei giovani che hanno guardato materiale pornografico per la prima volta è stata accidentale, con oltre il 60% dei bambini di età compresa tra 11 e 13 anni che aveva visto materiale pornografico che ha affermato di aver visto materiale pornografico non intenzionale.
  • I bambini hanno descritto di sentirsi "disgustati" e "confusi", in particolare quelli che avevano visto materiale pornografico quando avevano meno di 10 anni.  
  • Più della metà (51%) dei ragazzi dagli 11 ai 13 anni ha riferito di aver visto materiale pornografico ad un certo punto, raggiungendo il 66% dei ragazzi di 14-15 anni. 
  • L'83% dei genitori ha convenuto che dovrebbero essere in atto controlli di verifica dell'età per la pornografia online 

Il rapporto ha anche dimostrato una discrepanza tra le opinioni dei genitori e ciò che i bambini stavano effettivamente vivendo. Tre quarti (75%) dei genitori ritiene che il proprio figlio non avrebbe visto materiale pornografico online. Ma dei loro figli, più della metà (53%) ha dichiarato di averlo effettivamente visto. 

David Austin, amministratore delegato della BBFC, ha dichiarato: “La pornografia è attualmente a portata di clic per i bambini di tutte le età nel Regno Unito e questa ricerca supporta il crescente corpo di prove che sta influenzando il modo in cui i giovani comprendono relazioni sane, sesso, immagine corporea e consenso. La ricerca mostra anche che quando i bambini piccoli, in alcuni casi di sette o otto anni, vedono per la prima volta materiale pornografico online, di solito non è apposta. Guarda le ultime notizie del British Board of Film Classification scheda sulla pornografia online e sulla verifica dell'età.

Documentario di Genitori per Genitori sugli effetti del porno sui bambini

Non riceviamo denaro per questa raccomandazione, ma questo è un ottimo video come guida per i genitori. Puoi guarda il trailer gratuito su Vimeo. È un documentario realizzato da genitori, che sono registi, per i genitori. È la migliore panoramica del problema che abbiamo visto e ha ottimi esempi di come avere quelle conversazioni difficili con i tuoi figli. La visualizzazione del video sottostante costa solo £ 4.99.

Mio figlio usa il porno.
Siti Web di recupero per giovani utenti

La maggior parte dei principali siti di recupero gratuiti come yourbrainonporn.com; RebootNation.org; PornHelpNoFap.com; Vai alla grandezza, Addicted to Internet Porn e Remojo.com sono laici ma hanno anche utenti religiosi. Utile come guida per i genitori per avere un'idea di ciò che coloro che sono in fase di recupero hanno vissuto e che ora stanno affrontando mentre si adattano.

Risorse basate sulla fede

Ci sono buone risorse disponibili anche per le comunità basate sulla fede come  Integrità ripristinata per i cattolici, per i cristiani in generale Progetto di verità nuda (UK) Come fa male il porno (Stati Uniti) e MuslimMatters per quelli della fede islamica. Vi preghiamo di contattarci se ci sono altri progetti basati sulla fede che possiamo segnalare.

Qualsiasi guida per i genitori deve includere i problemi legali che sia i bambini che i genitori possono affrontare a causa dell'uso abusivo della pornografia. L'uso regolare della pornografia su Internet da parte dei bambini modella il cervello del bambino, il suo modello di eccitazione sessuale. Ha una grande influenza sul sexting e sul cyberbullismo. Una preoccupazione per i genitori dovrebbero essere le potenziali implicazioni legali del loro bambino che sviluppa un uso problematico della pornografia con conseguente comportamento sessuale dannoso nei confronti degli altri. Questo pagina del gruppo di esperti nominato dal governo scozzese sul comportamento sessuale dannoso tra i bambini fornisce esempi di tali comportamenti. Vedi anche qui per Sexting in Scozia. Sexting dentro Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord. La legge è diversa per alcuni aspetti nelle diverse giurisdizioni legali. Ad esempio, l'accesso alla pornografia dei cartoni animati giapponesi (Manga) è illegale in Inghilterra e Galles, ma non in Scozia.

Toolkit della Fondazione Lucy Faithfull

Guarda la nuova prevenzione dei comportamenti sessuali dannosi della Lucy Faithfull Foundation toolkit rivolto a genitori, accompagnatori, familiari e professionisti. La Reward Foundation è menzionata come fonte di aiuto.

Nel Regno Unito, la polizia è tenuta per legge a prendere nota di eventuali incidenti di sexting nel sistema di cronologia criminale della polizia. Se tuo figlio viene sorpreso con immagini indecenti ed è stato coercitivo a ottenerle o a trasmetterle ad altri, potrebbe essere accusato dalla polizia. Poiché i reati sessuali sono considerati molto seriamente dalla polizia, tale reato di sexting, registrato nel sistema della storia criminale della polizia, verrà trasmesso a un potenziale datore di lavoro quando viene richiesto un controllo rafforzato per il lavoro con persone vulnerabili. Ciò include il lavoro volontario.

Il sexting può sembrare una forma innocua di flirt, ma se è aggressivo o coercitivo e molti lo sono, l'impatto potrebbe avere gravi implicazioni a lungo termine per le prospettive di carriera di tuo figlio. La pornografia regolare modella un comportamento coercitivo che i giovani credono sia bello da copiare.

La polizia del Kent ha parlato di accusare i genitori in quanto titolari del contratto telefonico per qualsiasi sexting illegale da parte dei loro figli.

Disturbi dello spettro autistico

Se hai un bambino che è stato valutato come nello spettro dell'autismo, devi essere consapevole che tuo figlio potrebbe essere maggiormente a rischio di diventare dipendente dalla pornografia rispetto ai bambini neurotipici. Se sospetti che tuo figlio possa essere nello spettro, sarebbe una buona idea averli valutato se possibile. I giovani con ASD, in particolare con la Sindrome di Asperger ad alto funzionamento, sono particolarmente vulnerabili. L'autismo colpisce almeno 1-2% persone della popolazione in generale, la vera prevalenza è sconosciuta, eppure più di 30% di bambini vittime di abusi sessuali su minori sono sullo spettro o hanno difficoltà di apprendimento. Ecco un carta recente sull'esperienza di un giovane. Contattaci per accedere alla carta se necessario.

Il disturbo dello spettro autistico è una condizione neurologica presente dalla nascita. Non è un disturbo di salute mentale. Sebbene sia una condizione molto più comune tra i maschi, 5:1, anche le femmine possono averlo. UN recente articolo sull'autismo e il tempo sullo schermo è un avvertimento per i genitori. Per maggiori informazioni leggi questi blog su porno e autismo; la storia di una madre, E autismo: reale o falso?, o vedere il nostro presentazione su di esso nel nostro canale YouTube. Guarda questo nuovo eccellente libro su Disturbo dello spettro autistico nel sistema di giustizia penale. È un must per genitori e insegnanti se sospettano che un bambino possa essere autistico o che sia stato valutato come tale.

Intervento del governo

Questo è un problema troppo grande per i genitori da affrontare da soli, anche con l'aiuto di una scuola. Il governo del Regno Unito ha il dovere di proteggere i più vulnerabili della società. Lo scopo della legislazione originale sulla verifica dell'età (parte 3 del Digital Economy Act, 2017) era far sì che le società di pornografia commerciale installassero un software di verifica dell'età più efficace per limitare l'accesso dei minori di 18 anni ai siti Web di pornografia commerciale. Questa legislazione non è stata attuata, come previsto, poco prima delle elezioni generali del 2019.

Il governo ha promesso nuovi regolamenti che includeranno siti di social media e siti Web di pornografia commerciale sotto il nuovo Bolletta di sicurezza online 2021. Ecco un blog eccellente da un esperto in sicurezza dei bambini online che espone la proposta attuale, soprattutto i suoi punti deboli. Nel frattempo, genitori e tutori devono fare il possibile, in collaborazione con le scuole, per aiutare i propri figli a usare Internet in sicurezza. Questa guida per genitori alla pornografia su Internet è una panoramica di alcuni dei migliori materiali disponibili per aiutarti nel frattempo. Incoraggia la scuola di tuo figlio a utilizzare il nostro piani di lezione gratuiti anche sul sexting e sulla pornografia su Internet.

Vogliamo che i bambini crescano per avere relazioni intime felici, amorevoli e sicure. Guarda questo video affascinante, "che cos'è l'amore?" per ricordarci come appare in pratica.

Più supporto da parte di The Reward Foundation

Contattaci cliccando se c'è qualche area che vorresti che coprissimo su questo argomento. Nei prossimi mesi svilupperemo più materiale sul nostro sito web. Iscriviti alla nostra newsletter online Rewarding News (in fondo alla pagina) e seguici su Twitter (@brain_love_sex) per gli ultimi sviluppi.

Abbiamo aggiornato l'ultima volta il 25 luglio 2022

Stampa Friendly, PDF e Email

Condividi questo articolo