Guardare porno

Quando inizia la dipendenza dal porno?

Gary Wilson pone l'ovvia domanda sulla dipendenza dal porno: "Quanto è troppo?" sul yourbrainonporn.com sito web. Nota che questa domanda presume che gli effetti del porno siano binari. Cioè, o non hai problemi o sei un tossicodipendente. Tuttavia, i cambiamenti cerebrali indotti dal porno si verificano su uno spettro. Non possono essere classificati solo come bianchi e neri. Non sono solo o / o. Chiedere dove si supera la linea ignora il principio di neuroplasticità. Il cervello impara, cambia e si adatta sempre in risposta all'ambiente.

Stimolazione sopranormale

Gli studi rivelano che anche una piccola quantità di stimolazione supernormale può alterare rapidamente il cervello e modificare il comportamento.

Ad esempio, ci sono voluti solo 5 giorni indurre una marcata sensibilizzazione ai videogiochi in giovani adulti sani. I giocatori non erano dipendenti, ma un'elevata attività cerebrale in linea con le loro voglie soggettive di giocare. In un altro esperimento, quasi tutti i ratti a cui era stato dato accesso illimitato al "cibo della mensa" si sono abbuffati dell'obesità. Ci sono voluti solo pochi giorni di rimpinzarsi di cibo spazzatura perché i recettori della dopamina dei ratti diminuissero. Ciò ha ridotto la loro soddisfazione dal mangiare. Meno soddisfazione ha spinto i topi ad abbuffarsi ancora di più.

Per quanto riguarda il porno su Internet, questo Studio tedesco dal prestigioso Istituto Max Planck guardato gli uomini che erano utenti moderati di porno. Ha riscontrato gravi cambiamenti cerebrali legati alla dipendenza. Più il porno veniva consumato, meno la connettività funzionale esisteva tra il pensiero e le parti emotive del cervello. Allo stesso tempo c'era anche meno attivazione cerebrale per il porno, più il porno si consumava. Questo è un classico segno di desensibilizzazione quando una persona si abitua a un certo livello di stimolazione. Col passare del tempo hanno bisogno di materiale più scioccante o più strano da suscitare.

An studio italiano ha rilevato che il 16% degli anziani delle scuole superiori che hanno consumato porno più di una volta alla settimana ha sperimentato un desiderio sessuale anormalmente basso. Confrontalo con 0% di utenti non pornografici che dichiarano un basso desiderio sessuale.

Problemi senza dipendenza

Il take away è che la dipendenza non è necessaria né per i cambiamenti significativi del cervello né per gli effetti negativi.

In parole semplici, condizionamento sessuale, sensibilizzazione, desensibilizzazione e altri cambiamenti cerebrali legati alla dipendenza, si verificano su uno spettro. Comprendi anche che il nostro cervello è costantemente in apprendimento e si adatta all'ambiente. Il porno su Internet è uno stimolo supernormale. Mira ai tuoi circuiti sessuali innati, modella il cervello e altera la percezione.

Se vuoi esplorare la ricerca sui collegamenti tra l'uso del porno e l'ansia sociale, clicca qui. Questo ti porta a un sito esterno e si apre in una nuova finestra.

The Reward Foundation non offre terapia.

Ottenere aiuto >>

Stampa Friendly, PDF e Email