Sunday Post story

adminaccount888 Ultime notizie, La Legge

PIÙ di 400 I bambini scozzesi sono stati accusati di crimini sessuali lo scorso anno. Il Sunday Post ha fatto un ottimo lavoro nel mettere in evidenza questo problema e ha citato nell'articolo il nostro CEO Mary Sharpe. Riteniamo che un facile accesso alla pornografia su Internet sia un fattore determinante per l'aumento della criminalità sessuale tra i giovani.

"Gli scolari vengono accusati di stupro ogni settimana, possiamo rivelare, con pubblici ministeri, politici di alto livello e capi di polizia che si incontrano per discutere del problema.

Un'indagine del Sunday Post ha scoperto che i giovani di 407 Scots sono stati segnalati l'anno scorso per un catalogo di reati sessuali - un record.

Ciò includeva 48 sotto-16 accusati di stupro o tentato stupro.

Gli esperti ritengono che l'aumento del porno su Internet, che ha dato a alcuni giovani una visione distorta del sesso e delle relazioni, sia la causa dell'epidemia.

Questa settimana, il procuratore generale Alison Di Rollo organizzerà un summit, con delegati tra cui il vice primo ministro John Swinney, la polizia e gli enti di beneficenza per bambini, per redigere nuovi modi per perseguire e prevenire tali crimini che coinvolgono i giovani.

Una fonte legale ha dichiarato: "I molestatori sessuali non sono un fenomeno nuovo, ma non sono mai stati così comuni come lo sono oggi.

"Stiamo lottando con il volume dei casi e su come affrontarli perché i bambini che commettono questi crimini sono stati spesso vittime di qualche forma di abuso.

"Quando un adulto commette uno stupro, il percorso di giustizia penale è chiaro. Quando un 11-year-old commette uno stupro, come lo gestiamo?

"Purtroppo, questo tipo di casi si sta verificando molto più frequentemente ed è profondamente preoccupante".

In 2015-16, 120 giovani furono accusati di colza o colza tentato (48 di loro sotto 16), 113 con violenza sessuale (62 sotto 16) e 167 con altri crimini sessuali (49 sotto 16).

Sette 16-17-year-olds sono stati segnalati per l'invio di messaggi sessuali.

Il vertice - intitolato Bambini, giovani e offese sessuali - si terrà a Glasgow venerdì (8 settembre 2017).

La fondazione The Reward Foundation, che ha sede a Edimburgo e che parla agli studenti dei rischi del materiale X-rated, teme che le giovani menti stiano diventando insensibili alla violenza sessuale. L'amministratore delegato Mary Sharpe ha dichiarato: "Se non affrontiamo la realtà di ciò che l'industria del porno insegna segretamente ai nostri giovani, il tasso di criminalità continuerà ad aumentare".

L'ufficio della corona ha affermato che la signora Di Rollo, ex capo della sua Unità nazionale per i crimini sessuali, "sta chiedendo una riduzione del numero di casi in cui i giovani sono soggetti a comportamenti sessuali che richiedono una risposta alla giustizia penale".

Un portavoce del governo scozzese ha dichiarato: “Il signor Swinney illustrerà l'importanza di insegnare ai giovani circa il consenso, dignità e rispetto e ascolterà le opinioni di insegnanti e le organizzazioni competenti al vertice.”

La Fondazione Reward ritiene che mentre insegnano sul "consenso, la dignità e il rispetto" siano utili, non vanno abbastanza lontano nel trattare i profondi cambiamenti cerebrali che avvengono a seguito di anni di uso del porno in Internet da parte dei giovani. Dobbiamo includere lezioni sulla neuroplasticità nelle varie fasi del curriculum. Ciò significa insegnare come l'abuso cronico del porno oggi possa portare a cambiamenti cerebrali legati alla dipendenza che a loro volta possono causare problemi di salute mentale e fisica, problemi relazionali e criminalità in alcuni utenti.

 

Case Study 1

Uno stupratore del 15-ANNO che ha attaccato una bambina di sei anni è stato rinchiuso per sei anni.

Ha anche molestato un'altra ragazza che all'epoca aveva otto anni. Il mese scorso, una giuria ha sentito prove strazianti che il bambino più grande aveva visto l'altro essere stato stuprato.

L'aggressore - che all'epoca era 14 - aveva negato i crimini.

I pubblici ministeri hanno detto di aver fatto sembrare che le giovani vittime fossero "bugiardi deviati e compiuti".

Ma è stato riconosciuto colpevole di stupro e violenza sessuale a seguito di un processo presso l'Alta Corte di Glasgow.

 

Case Study 2

Un adolescente di DUMFRIES è stato condannato per stupro di tre studentesse, tra cui una 11-year-old.

Le vittime di 17-year-old erano 11, 13 e 16.

Il giudice Lord Arthurson gli disse: "Riceverai una significativa pena detentiva. Sono preoccupato per il rischio di lesioni sessuali che tu presenti alle giovani donne ".

La giuria ha sentito che ha incontrato 16-year-old su Facebook.

La gioventù ha violentato la ragazza di 11 dopo averla contattata su Snapchat.

La sentenza è stata rinviata a fine mese.

 

A MIO VISTA: Dr William Graham, docente di criminologia, Abertay University

L'aumento degli adolescenti accusati di stupro e altri gravi crimini sessuali è allarmante.

La società deve cercare di educare e cambiare le culture e prevenire un'ulteriore escalation.

L'intervento precoce e l'educazione sono la chiave e tutti gli sforzi devono essere fatti dalle autorità per agire ora.

Negli ultimi anni 10, l'aumento dell'uso delle piattaforme Internet mobili ha esposto i giovani al lato oscuro di Internet.

Ciò ha contribuito a creare una società più sessualizzata, ad alimentare o indurire i giovani a immagini estreme a cui possono accedere impunemente e con poche o nessuna regolamentazione.

Il sesso è ancora un argomento tabù in una certa misura, quindi se non ci sono discussioni franche che accadono con i loro genitori o insegnanti, stanno imparando l'argomento da Internet, senza essere contestati.

Oltre all'istruzione, le autorità devono prendere in considerazione una regolamentazione più forte di questi siti per cercare di impedire l'accesso dei giovani, ad esempio il requisito delle informazioni sulle carte di credito.

Questa storia sul Sunday Post è disponibile online qui.

Stampa Friendly, PDF e Email

Condividi questo articolo