Mary Sharpe, Jenny Constable, Martin Geissler e Rebecca Curran

Strangolamento sessuale

adminaccount888 Ultime notizie

Lo strangolamento sessuale è in aumento. La Reward Foundation ritiene che sia parte della crisi emergente della salute pubblica dovuta alla pornografia gratuita in streaming su Internet. La presidente dell'organizzazione di beneficenza Mary Sharpe, ha avuto una grande opportunità di discutere il nostro lavoro su "The Nine" della BBC Scotland TV giovedì 5th Dicembre 2019. 

Durante la discussione è stata sollevata la legislazione sulla verifica dell'età. Mary è stata in grado di correggere la disinformazione che circolava sulla BBC e sui media in generale che era stata eliminata. L'implementazione delle misure di verifica dell'età, contenute nella parte 3 del Digital Economy Act 2017, doveva avvenire quest'anno. È stato rinviato, non abbandonato. La FR ha visto la lettera del ministro del governo britannico responsabile che conferma questa posizione. Il piano è combinare l'accesso limitato per i bambini ai siti Web di pornografia commerciale con misure di verifica dell'età simili sui siti di social media. The Online Harms Bill si sta attualmente concentrando solo sui siti di social media. L'accesso alla pornografia tramite siti Web commerciali e piattaforme di social media sarà limitato alle persone di età superiore ai 18 anni.

Il segmento dello strangolamento sessuale è iniziato con la domanda della giornalista di The Nine Fiona Stalker La violenza indesiderata durante il sesso viene “normalizzata”? Viene sulla scia di una serie di casi penali di alto profilo che hanno sentito difese di "sesso violento andato storto". Ricerche recenti mostrano anche che un numero crescente di giovani donne subisce atti di violenza indesiderati. È troppo semplicistico incolpare la pornografia?

 

Host di studio Rebecca Curran e Martin Geissler poi ha intervistato Mary Sharpe, presidente della Reward Foundation. Ha contribuito anche la giornalista Jenny Constable. Il video è diviso in due parti.

Puoi vedere tutte le nostre apparizioni in televisione

Stampa Friendly, PDF e Email

Condividi questo articolo