Mary Sharpe su Radio Sputnik

TRF su Radio Sputnik

adminaccount888 Attività Educativa, Salute, Ultime notizie, La Legge

Trasmettendo in diretta da Mosca, Radio Sputnik ha intervistato Mary Sharpe, il nostro amministratore delegato, per una risposta alle indagini di BBC Panorama sull'enorme aumento degli abusi sessuali sui bambini. Il numero di reati sessuali segnalati da minori di 18 anni su altri minori di 18 anni in Inghilterra e Galles è aumentato del 71% da 4,603 nel 2013-14 a 7,866 nel 2016-17, secondo i dati di una richiesta di libertà di informazione. Il numero di stupri denunciati tra i minori di 18 anni è aumentato del 46% da 1,521 a 2,223 nello stesso periodo, secondo 32 forze di polizia che hanno fornito una ripartizione dei dati. Anche le segnalazioni di reati sessuali nei locali delle scuole sono aumentate da 386 nel 2013-14 a 922 nel 2016-17, secondo 31 forze di polizia, di cui 225 stupri nel cortile della scuola nel corso dei quattro anni.

Questo sviluppo è parallelo a un simile aumento in Scozia. Recenti statistiche indicano che quasi un quarto dei reati informatici ha avuto una vittima e un perpetratore che erano entrambi sotto 16 in 2016-17. Il tre per cento di questi reati sono stati commessi da 13 che per estrapolazione significa che i responsabili di 130 erano giovani. Questo dipende da 29 nel periodo 2013 / 14.

Simon Bailey, capo della polizia nazionale responsabile per la protezione dei bambini, ha dichiarato: "Abbiamo a che fare in modo inequivocabile con la punta dell'iceberg ... stiamo assistendo a un numero crescente di segnalazioni, stiamo assistendo a esempi significativi di comportamenti sessuali dannosi e delle vite dei giovani. rovinato e traumaticamente colpito da abusi sessuali ".

Mary ha commentato l'impatto della pornografia su Internet sui bambini che ora possono accedervi facilmente tramite smartphone e tablet. È stata in grado di attingere alle informazioni raccolte alla conferenza a cui aveva appena partecipato con la Society for the Advancement of Sexual Health nello Utah, negli Stati Uniti. Ad esempio che "nove stupratori su dieci ammettono di usare regolarmente la pornografia".

La pornografia su Internet sta emergendo come una nuova forma di dipendenza nelle neuroscienze e nelle scienze sociali e nella pratica clinica. Gli esperti considerano i giovani colpevoli come vittime quanto le vittime stesse. L'educazione sull'impatto della pornografia su Internet è necessaria per i genitori, i dirigenti scolastici, gli insegnanti e, naturalmente, i bambini in modo che possano navigare meglio nella tecnologia e nell'ambiente saturo della pornografia. Ascolta qui sotto per l'intervista completa (11 min. 22).

Una versione ridotta dell'intervista è disponibile dal feed cloud di Radio Sputnik qui.

Stampa Friendly, PDF e Email

Condividi questo articolo