Bambini che guardano computer portatili

Porno e primo debutto sessuale

Un primo esordio sessuale è correlato al consumo della prima pornografia. Allo stesso tempo il consumo di pornografia è solo uno dei fattori nel complesso mix tra un'ampia gamma di fattori antisociali.

Ricerca canadese negli adolescenti è stato rilevato che la percentuale di 98 del campione era stata esposta alla pornografia, con età media della prima esposizione di 12.2 anni. Quasi un terzo aveva visto la pornografia dall'età di 10 e l'esposizione alla pornografia tendeva a verificarsi prima dell'attività sessuale. Ci sono state delle inquietanti differenze tra coloro che inizialmente guardavano la pornografia all'età di 9 o più giovani rispetto ai giovani di età 10 o oltre. Il campione del gruppo di età più giovane ha riferito di aver praticato più atti sessualmente discutibili, il desiderio di impegnarsi in un più vario sesso, più sessuale eccitato alla violenza, più alto consumo di pornografia più tardi nella vita, e passare più tempo ogni settimana a guardare la pornografia.

In un 2015 studio svedese (Kastbom) i ricercatori hanno scoperto che "guardare la pornografia aumentava le probabilità di avere un significativo peggioramento della salute mentale". "Il debutto precoce è stato positivamente correlato con comportamenti a rischio, come il numero di partner, l'esperienza del sesso orale e anale, comportamenti di salute, come il fumo, l'uso di droghe e alcol e comportamenti antisociali, come essere violenti, mentire, rubare e correre lontano da casa. Le ragazze con un primo esordio sessuale hanno avuto un'esperienza significativamente maggiore di abuso sessuale. I ragazzi con un primo debutto sessuale avevano più probabilità di avere un debole senso di coerenza, scarsa autostima e scarsa salute mentale, insieme all'esperienza di abusi sessuali, vendita di sesso e abuso fisico ".

Altro Ricerca svedese da 2011 (Svedin) ha riferito che gli utenti di pornografia frequenti hanno un atteggiamento più positivo nei confronti della pornografia, sono stati più spesso "accesi" a guardare la pornografia e hanno visto forme di pornografia più spesso avanzate. L'uso frequente era anche associato a molti comportamenti problema. "... i ragazzi del gruppo di utenti frequenti hanno riferito che il loro debutto sessuale era significativamente più frequente prima degli anni 15 e riferito che il desiderio sessuale 5 era più frequente rispetto ai ragazzi del gruppo di riferimento.

Il sito Studio 2012 sugli adolescenti tedeschi (Weber) ha trovato una correlazione positiva tra l'alto consumo di pornografia e il precedente debutto sessuale. Hanno notato che "Per la maggior parte degli adolescenti, la pornografia è l'unica fonte accessibile di rappresentazione del comportamento sessuale. La pornografia potrebbe quindi essere utilizzata dagli adolescenti non solo per l'eccitazione sessuale, ma anche per scoprire comportamenti sessuali ed esplorare le proprie preferenze sessuali ".

In Taiwan l'utilizzo di social network online e la navigazione di siti web pornografici aumentano rispettivamente le probabilità di un debutto sessuale nell'adolescenza di 33% e 53%, mentre l'uso di Internet a scopo didattico riduce le probabilità di 55%.

In Singapore una correlazione notevole è che i ragazzi che praticano il rapporto anale eterosessico hanno un'età di debutto sessuale significativamente più bassa.

<< Condizionamento sessuale Disimparare >>

Stampa Friendly, PDF e Email