Royal College of General Practitioners Logo Adolescent Health

Conferenza sulla salute degli adolescenti

adminaccount888 Salute, Ultime notizie, Giovani

Ogni volta che i problemi di salute legati all'uso della pornografia su Internet da parte dei giovani compaiono sulla stampa, la risposta predefinita della maggior parte dei giornalisti è di indirizzare i lettori ai loro medici di base. E se i medici di base non conoscessero il potenziale del porno di avere un impatto negativo sulla salute mentale e fisica? Questo divario di conoscenze è stato un tema chiave della prima conferenza scozzese sulla salute dell'adolescente a Edimburgo il 17 novembre 2017. Organizzata dal Royal College of General Practitioners 'Adolescent Health Group, la conferenza ha attirato circa 40 professionisti sanitari. La maggior parte erano medici, anche se si sono uniti diversi infermieri e almeno uno psicologo.

Gli organizzatori hanno invitato Mary Sharpe a parlare per un'ora invece dei soliti 30-45 minuti per tenere una presentazione sull'impatto della pornografia su Internet sulla salute mentale e fisica degli adolescenti. Il discorso si è basato sulle ultime ricerche sul campo e sul materiale del nuovo workshop di un giorno accreditato RCGP della Reward Foundation.

Le persone nella fascia di età degli adolescenti da 10 a 25 anni costituiscono il 19% della popolazione del Regno Unito. Nonostante un malinteso comune su quanto siano sani, gli adolescenti usano i medici tanto quanto gli altri gruppi di età. Sono generalmente fisicamente più sani delle persone anziane, ma in genere corrono più rischi che portano a una serie di problemi, e in effetti hanno tassi di morte relativamente alti principalmente per incidenti. Un numero significativo di giovani ha anche problemi di salute mentale, con numeri che aumentano di anno in anno. La dipendenza e i problemi di salute mentale iniziano più comunemente nel periodo dell'adolescenza e possono durare fino all'età adulta.

Ci sono anche buone notizie sui nostri adolescenti a seconda di come vengono interpretate le cifre. I comportamenti di salute legati alla droga tra gli adolescenti stanno migliorando. Molte meno ragazze stanno diventando madri adolescenti, i loro tassi di concepimento nel Regno Unito si sono dimezzati dal 1998 al 2016. Un aumento dell'uso di pornografia gratuito ma potente come le droghe sul cervello potrebbe essere un fattore determinante in entrambe queste aree? L'uso compulsivo della pornografia su Internet lascia gli utenti meno interessati alle relazioni reali. I livelli più elevati di stimolazione sessuale che Internet porta in modo così conveniente tramite uno smartphone potrebbero svolgere un ruolo più significativo in queste statistiche di quanto si immagini fino ad ora. Le droghe sono illegali, le ragazze costano denaro ma la pornografia su Internet è gratuita e le donne sono sempre desiderose della tua attenzione.

I medici sono rimasti sorpresi nell'apprendere i modi in cui alti livelli di uso della pornografia su Internet possono produrre sintomi in alcuni pazienti che imitano altre condizioni comuni, non ultime l'ADHD e la depressione. La sensazione generale era che in futuro questi medici di base chiederanno informazioni sull'uso della pornografia come possibile fattore nelle loro condizioni durante la diagnosi dei pazienti. Se chiedono informazioni sulle unità di alcol, perché non passare il tempo sugli schermi e in particolare sul porno.

La Reward Foundation ha annunciato che continuerà il corso di un'intera giornata L'impatto della pornografia su Internet sulla salute mentale e fisica a Edimburgo, Glasgow e Londra da gennaio 2018 in poi. I dettagli di questi corsi saranno pubblicizzati nelle prossime due settimane.

Stampa Friendly, PDF e Email

Condividi questo articolo