impedendo-adolescenti-nocivo-sessuale-comportamento

Prevenire il comportamento sessuale dannoso dell'adolescente

adminaccount888 Ultime notizie

Mary Sharpe, l'amministratore delegato di The Reward Foundation, è stata coautrice di un "pezzo di riflessione" sulla prevenzione dei comportamenti sessuali dannosi degli adolescenti per NOTA, l'Organizzazione nazionale per il trattamento degli abusanti. NOTA è un ente di beneficenza che fornisce supporto ai professionisti che si occupano di autori di reati sessuali. In questa analisi di una recente ricerca, Mary si è unita a un team di tutto il Regno Unito guidato da Stuart Allardyce, National Manager di Stop It Now Scotland. Altri collaboratori sono stati il ​​dottor Nicola Wylie, psicologo forense presso il Rossie Young People's Trust, il dottor Berit Ritchie, psicologo clinico consulente del South West Yorkshire Partnership NHS Foundation Trust e il dottor Ian Barron, lettore di studi sul trauma presso la Dundee University

Il comportamento sessuale dannoso o problematico è relativamente comune. Circa un terzo degli abusi sessuali su minori è perpetrato da bambini e giovani sotto l'età di 18. Infatti, la prima adolescenza e l'inizio della pubertà rappresentano un momento di punta per il comportamento sessuale offensivo. Una richiesta di Freedom of Information in 2013 -14 ha rivelato che 4,200 bambini e giovani in Inghilterra e Galles sono stati segnalati come aver commesso un reato sessuale. La maggior parte degli adolescenti desiste da tale comportamento a causa del naturale processo di crescita quando si trasferiscono nella prima età adulta, ma la minoranza che persiste (tra 5% e 20% nella maggior parte degli studi di recidiva fino ad oggi) include i reati sessuali adulti ad alto rischio .

Perché l'adolescenza è statisticamente associata all'insorgenza di comportamenti sessuali dannosi (HSB) per una minoranza di giovani? La pubertà e la prima adolescenza sono un momento di cambiamento e sviluppo fisico ed emotivo significativo per la maggior parte dei bambini, nonché una fase chiave dello sviluppo sessuale. L'identità sessuale e gli stili di vita non sono ancora del tutto formati e le abilità di intimità necessarie per una sana intimità fisica ed emotiva sono ancora in via di sviluppo, così come le abilità nel prendere la prospettiva e leggere le situazioni sociali. La conoscenza sessuale è spesso parziale e raccolta da molte fonti diverse: TV, libri, fratelli, Internet, coetanei ecc. Schiacciate, innamoramenti e inizio di appuntamenti possono essere una preoccupazione considerevole. Può essere un periodo in cui le pulsioni sessuali sono più urgenti ma spesso meno controllate e la sperimentazione sessuale può andare storta anche per gli individui più adattati.

Il documento completo è disponibile dal Università di Dundee.

Stampa Friendly, PDF e Email

Condividi questo articolo